La fondazione di parole

IL

PAROLA

SETTEMBRE, 1910.


Copyright, 1910, di HW PERCIVAL.

MOMENTI CON GLI AMICI.

 

Quali sono le differenze essenziali tra Teosofia e Nuovo Pensiero?

Motivi, metodi e chiarezza.

Queste differenze non si basano sui discorsi e sulle azioni dei cosiddetti teosofi né di nuovi pensatori, ma sui libri dei teosofi e su quelli del nuovo pensiero. La maggior parte dei membri delle attuali società teosofiche rivendicano e agiscono in modo irragionevole come la maggior parte delle persone del Nuovo Pensiero. Ogni gruppo di persone mostra il lato della natura umana che si sta risolvendo in quel particolare momento. Le dottrine della Teosofia sono: karma, la legge della giustizia; reincarnazione, sviluppo della mente e della materia dei corpi fisici e di altri corpi mediante il ritorno della mente dalla vita alla vita nei corpi umani in questo mondo fisico; la settuplice costituzione dell'uomo, i principi e la loro interazione che entrano nella composizione dell'uomo; la perfettibilità dell'uomo, che tutti gli uomini sono potenzialmente dei e che è nel potere di ogni uomo raggiungere lo stato di massima perfezione e diventare consciamente e intelligentemente uno con Dio, la Mente Universale; fratellanza, che tutti gli uomini provengono da un'unica e divina fonte divina e che tutti gli uomini siano collegati e uguali in sostanza sebbene differiscano nel grado di sviluppo, e che spiritualmente tutti abbiano doveri e siano reciprocamente collegati come membri di una famiglia, e che è dovere di ciascun membro aiutare e aiutare gli altri in base ai suoi poteri e capacità.

Le motivazioni sostenute o suggerite nei libri dei teosofi e dei nuovi pensatori differiscono ampiamente. I motivi richiesti dalle dottrine teosofiche sono: rispettare i requisiti del Karma soddisfacendo i propri obblighi, cioè il dovere, perché è richiesto dalla legge di giustizia; o perché facendo così, si farà buon karma; o perché è giusto, nel qual caso il dovere sarà fatto senza paura e senza speranza di ricompensa. L'immortalità o la perfezione non sono attese non perché dal suo raggiungimento si sfuggano alle responsabilità e si godano i suoi frutti, ma perché raggiungendolo si è in grado di aiutare gli altri a superare l'ignoranza, il dolore e la miseria e raggiungere lo stesso obiettivo. I motivi che spingono all'azione il nuovo pensatore sono prima il suo miglioramento, generalmente per i benefici fisici e il godimento di ciò, e poi per dire agli altri che anche loro possono soddisfare i loro desideri in questo senso.

I metodi che la Teosofia consiglia per il raggiungimento dei suoi oggetti sono facendo il proprio dovere ovunque collocato, agendo altruisticamente per il bene degli altri, controllando i desideri attraverso l'intelletto, illuminandosi e dedicando una ragionevole quantità del proprio tempo, denaro e lavoro per la diffusione delle dottrine. Questo viene fatto, senza soldi o addebiti di alcun tipo. I metodi del Nuovo Pensiero sono di promettere benefici fisici e soddisfazione mentale, e il denaro viene addebitato per i corsi di istruzione nel pensiero e per l'applicazione pratica.

Un'altra differenza è che le dottrine della Teosofia sono definite, per principio e affermazione; mentre nelle società del Nuovo Pensiero vengono fatte vaghe affermazioni e negli insegnamenti viene mostrata una mancanza di chiarezza in termini e filosofia. Gli insegnamenti del Nuovo Pensiero parlano leggermente, se non del tutto, di karma e reincarnazione. Alcuni dei loro scrittori parlano dei sette principi o di alcuni di essi; sostengono che l'uomo è divino per origine e fatto, e credono che gli uomini siano fratelli. Ma c'è una mancanza di chiarezza in tutti questi insegnamenti del Nuovo Pensiero che è una marcata differenza rispetto alle affermazioni dirette e insistenti fatte nei libri teosofici.

Le caratteristiche distintive quindi sono: che il motivo che spinge il seguace della Teosofia è l'altruismo e il servizio allo scopo di realizzare il Dio interiore, mentre il motivo che spinge il nuovo pensatore è di applicare le informazioni che ha per guadagno personale e materiale e vantaggio. I metodi di lavoro di chi segue la Teosofia è diffondere le dottrine senza retribuzione; mentre il nuovo pensatore afferma che il lavoratore è degno del suo assunzione e addebita denaro per le prestazioni, o asserite prestazioni, conferite. Il seguace della Teosofia ha oggetti e dottrine ben definiti che sono distinti in se stessi, mentre l'aderente al Nuovo Pensiero non è particolare riguardo alla dottrina, ma ha una disposizione piena di speranza e allegra ed è sicuro che otterrà tutto ciò che desidera. Queste sono differenze secondo la dottrina e i libri, ma il cosiddetto teosofo è umano e fragile così come il nuovo pensatore; ognuno agisce secondo la sua natura nonostante la sua convinzione o convinzioni particolari.

Dove inizia la Teosofia finisce il Nuovo Pensiero. La teosofia inizia con il proprio dovere nella vita e mira a raggiungere la perfezione nel mondo fisico; e attraverso quella perfezione, la perfezione nel mondo spirituale. Il nuovo pensiero inizia con una convinzione allegra e fiduciosa nella propria divinità, e sembra finire con il fisico, la ricchezza, la prosperità e la felicità, a volte e per il momento.

 

 

Qual è la causa del cancro? Esiste una cura nota o sarà necessario scoprire qualche metodo di trattamento prima di poter effettuare la cura?

Esistono cause immediate e remote di cancro. Le cause immediate sono quelle generate nella vita presente. Le cause remote hanno origine e derivano dall'azione della mente nelle precedenti nascite umane. Le cause immediate della comparsa del cancro sono come un livido o un'irritazione continua, che causano un'ostruzione alla circolazione sanguigna, la proliferazione dei tessuti e che forniscono terreno favorevole allo sviluppo di quello che si ritiene essere un germe del cancro, oppure possono essere dovuto a cibi impropri che il corpo non è in grado di assimilare o espellere e in ragione della quale si sviluppa il germe del cancro, o che la malattia può essere dovuta al contenimento, alla soppressione e all'uccisione, ma al mantenimento nel corpo del fluido vitale durante le pratiche sessuali . L'uccisione, il mantenimento e l'accumulo nel corpo dei germi vitali del fluido vitale è un terreno fertile che chiama in vita il germe del cancro; continuando la pratica il corpo abbonda di crescita cancerosa. Ancora una volta condizioni simili possono essere fornite dall'incapacità del corpo di portare alla maturità i germi vitali, non riuscendo a fare ciò che i germi della vita muoiono e decadono e rimangono all'interno del corpo che non è in grado di assimilarli o espellerli.

Le cause remote sono portate dalla mente dalle sue azioni nelle precedenti incarnazioni in cui la mente prendeva parte all'eccesso e all'indulgenza, ma in quale incarnazione non ha raccolto il raccolto che poi ha seminato, nello stesso modo in cui coloro che sono dipendenti a pratiche sessuali morbose e sbagliate nella vita attuale non possono ora raccogliere, ma seminare, le cause per il raccolto futuro, a meno che non creino cause contrarie dal pensiero e dall'azione attuali. A meno che il cancro non sia trasferito o trapiantato fisicamente, tutti i casi di cancro sono dovuti a cause karmiche; vale a dire, sono causati dall'azione e dall'interazione tra la mente e il desiderio nel campo del proprio corpo fisico. Questa azione tra mente e desiderio deve aver avuto luogo nella vita presente o in una vita precedente. Se si è verificato nella vita attuale, sarà riconosciuta come la causa immediata del cancro quando l'attenzione è rivolta ad esso. Se nessuna di queste o cause simili è stata istituita nella vita attuale, in cui appare il cancro, la malattia è dovuta a una causa remota che può essere riconosciuta. Uno può agire contro la legge solo per un certo tempo, ma viene controllato in tempo. La cellula cancerosa e il suo sviluppo possono essere distrutti, ma il germe del cancro non è fisico e non può essere distrutto con alcun mezzo fisico. Il germe del cancro è astrale ed è la forma in cui la cellula cresce e si sviluppa, sebbene la cellula cancerosa mostri la forma del germe del cancro. La cellula cancerosa e il germe possono essere trattati e trasformati con mezzi fisici.

Esiste un trattamento per la cura del cancro e sono state effettuate cure. Le cure sono state fatte con il trattamento di Salisbury. Questo trattamento è noto da oltre quarant'anni, ma relativamente pochi medici lo hanno provato. Il trattamento delle malattie di Salisbury non ha trovato il favore della professione medica. Alcuni che l'hanno provato in modo equo, hanno avuto risultati notevoli nel trattamento della maggior parte delle cosiddette malattie incurabili. La base del trattamento Salisbury è il consumo di carne magra ben grigliata da cui sono stati rimossi tutti i grassi, le fibre e il tessuto connettivo e che il consumo è accompagnato dal consumo di acqua calda non meno di un'ora e mezza prima e dopo i pasti . Questo trattamento è troppo semplice ed economico per la maggior parte dei medici. Tuttavia, questo trattamento, quando viene applicato consapevolmente, colpisce le radici e produce cure per quasi tutte le malattie conosciute. Manzo magro ben cotto, da cui sono stati rimossi tessuti e grassi, e l'acqua fornisce il materiale più semplice e importante per il mantenimento di corpi animali umani sani. Il consumo di carne magra e il consumo di acqua pura influiscono sul corpo fisico e sulla sua controparte astrale, il corpo forma. La carne magra non fornirà il materiale favorevole alla crescita e allo sviluppo di eventuali germi che possono portare malattie nel corpo in cui viene presa la carne magra. Quando la fornitura di cibo viene trattenuta da una malattia e tale cibo viene assunto nel corpo in quanto non può essere utilizzato dalla malattia, ma è salutare per il corpo, la malattia scompare. Quindi, quando la carne magra viene assunta nel corpo, non fornirà cibo favorevole al cancro o ad altri germi della malattia, e se viene trattenuto altro cibo, le crescite malsane nel corpo muoiono e scompaiono gradualmente con un processo di fame. Questo può richiedere anni e il corpo può apparire emaciato e sentirsi debole ed esaurito fisicamente. Questa condizione è dovuta all'abbandono delle parti malate del corpo, ma se il trattamento persiste nel corpo riacquisterà la salute. Ciò che avviene durante il processo è che al vecchio corpo fisico malato viene gradualmente permesso di morire e viene eliminato, e al suo posto viene gradualmente cresciuto e sviluppato, un altro corpo fisico costruito sul manzo magro. Il consumo di acqua bollita preso caldo un'ora e mezza prima e dopo i pasti è importante quanto il consumo della carne, e la carne non dovrebbe essere consumata per curare le malattie senza bere acqua calda e nei tempi indicati. Il consumo di una quantità di acqua calda neutralizza gli acidi e la materia nociva e li fa passare dal corpo, e in quell'acqua questa materia viene espulsa dal corpo. La carne è il cibo del corpo; l'acqua irriga e purifica il corpo. Il manzo magro costruisce cellule sane del corpo, ma la carne non può toccare o influenzare direttamente il germe del cancro invisibile. L'acqua calda fa questo. L'acqua calda colpisce e trasforma il germe del cancro e altri germi nel corpo e li adatta alle esigenze del corpo.

Un corpo costruito su questa base è pulito e sano ed è un buon strumento di lavoro per la mente. Con tale trattamento non solo il corpo fisico e quello astrale vengono cambiati e resi sani, ma anche i desideri saranno stati colpiti, frenati e allenati. Solo il trattamento delle malattie di Salisbury si occupa direttamente del corpo fisico che è il campo della cellula tumorale e del corpo astrale che è la sede del germe del cancro. Con il trattamento di Salisbury anche la mente è allenata, indirettamente, perché una considerevole determinazione e volontà devono essere esercitate dalla mente per tenere il corpo e desideri rigorosamente al trattamento. Molti falliscono nel trattamento perché non si attengono ad esso e a causa del malcontento mentale e della ribellione che spesso compaiono in coloro che lo provano e che non superano. Se la ribellione viene repressa e il malcontento viene sostituito da un atteggiamento mentale paziente e sicuro di sé, ne conseguirà inevitabilmente una cura. Allenando il proprio corpo secondo metodi ragionevoli, la mente viene auto istruita dall'operazione e impara la padronanza non solo del corpo, ma anche della propria inquietudine e irrequietezza. Quando esiste una relazione armoniosa tra il corpo e la malattia mentale non riesce a trovare casa in quel corpo. Il germe e le cellule tumorali non causeranno malattie a meno che la costituzione del corpo non sia in grado di usarle. Ci sono molti germi e cellule tumorali in quasi ogni corpo umano. In effetti, miriadi di germi sciamano nel corpo umano. Ognuno di questi causerà malattie virulente se le condizioni del corpo non sono tali da mantenere in ordine i germi e preservare un corpo ben organizzato. Germi di malattie ancora sconosciuti abbondano nel corpo, ma il corpo e la mente non hanno ancora fornito le condizioni che permetteranno a questi germi di diventare noti al mondo come malattie speciali. Possono essere messi in evidenza in qualsiasi momento quando la mente diventa consapevole della possibile malattia e le condizioni patologiche sono fornite da un'alimentazione e una vita inadeguate.

Il germe e le cellule tumorali appartengono al periodo della storia e dello sviluppo della razza umana quando il corpo umano era bi-sessuale. A quel tempo sarebbe stato impossibile avere la malattia ora chiamata cancro perché quella era la cellula normale utilizzata nella costruzione dei corpi. La nostra razza attuale ha raggiunto un punto nella sua evoluzione che la porta sullo stesso piano di quello che la razza ha superato nella sua involuzione, cioè il piano su cui ha avuto luogo l'involuzione o lo sviluppo di corpi sessuali maschili-femminili nel corpi sessuali maschili e femminili che conosciamo ora.

Il corpo fisico è costruito e mantenuto da una costante creazione e distruzione di germi. È una guerra dei germi. Il corpo è istituito secondo una certa forma di governo. Se conserva la sua forma di governo, mantiene l'ordine e la salute. Se l'ordine non viene preservato, le fazioni opposte entrano nel governo e causano disordine, se non causano rivoluzione o morte. Il corpo non può rimanere inattivo o passivo. Gli eserciti di germi che formano il corpo e altri eserciti di germi che lo difendono dagli attacchi e dall'invasione di germi avversari devono essere in grado di catturare e assimilare gli invasori. Questo viene fatto quando il corpo mangia cibo sano, bevande di acqua pura, respira profondamente l'aria fresca e l'uomo intrattiene pensieri sani e cerca di pensare alle influenze e alle azioni secondo i giusti motivi.

HW Percival