La fondazione di parole

Le tre classi delle Menti sono quelle che alla fine del manvantara erano in Capricorno, Sagittario, Scorpione.

—Lo zodiaco.

IL

PAROLA

Vol 5 AGOSTO, 1907. No. 5

Copyright, 1907, di HW PERCIVAL.

PERSONALITÀ.

LA PERSONALITÀ proviene da due radici latine, per, attraverso e Sonus, suono. Persona era la maschera o il costume che l'attore indossava e parlava. Quindi otteniamo la parola personalità. La personalità dell'uomo, quella che è stata costruita e ora utilizzata dall'individualità, la mente superiore, il manas, per entrare in contatto con il mondo, non è di epoca recente. La sua origine risiede negli inizi della storia del mondo.

La parola personalità è usata indiscriminatamente dal pubblico e persino dai teosofi che dovrebbero conoscere la differenza, in quanto fanno una distinzione tra personalità e individualità. La personalità non è una singola cosa o elemento semplice; è un composto di molti elementi, sensi e principi, che tutti insieme appaiono come uno. Ognuno di questi ha impiegato anni per svilupparsi. Ma sebbene la personalità sia composta da molte parti, la sua creazione è dovuta principalmente a due fonti, la mente nascente o respiro (♋︎) e la mente autocosciente, o individualità (♑︎).

È sempre bene consultare lo zodiaco quando si tratta di qualsiasi argomento relativo all'uomo, perché lo zodiaco è il sistema con cui l'uomo è costruito. Quando una volta lo zodiaco viene apprezzato, si è in grado di apprendere qualsiasi parte o principio dell'uomo o dell'universo attraverso il suo segno particolare. Tutti i segni nella metà inferiore dello zodiaco hanno a che fare con la fabbricazione della personalità, ma i segni cancro (♋︎) e capricorno (♑︎) sono i suoi veri creatori. Tutta la personalità che non è autocosciente proviene dal cancro (♋︎); tutto ciò che è intelligentemente consapevole della personalità viene dal capricorno (♑︎). Tracciamo brevemente la storia della personalità per mezzo dello zodiaco.

Come indicato in precedenti articoli sullo zodiaco, la nostra terra rappresenta il quarto round o il grande periodo in evoluzione. In questo quarto periodo devono svilupparsi sette grandi razze o aspetti dell'umanità. Quattro di queste razze (♋︎, ♌︎, ♍︎, ♎︎) hanno attraversato il loro periodo e tutti i resti tranne il quarto sono scomparsi. La quinta grande razza-radice (♏︎) è ora in fase di sviluppo attraverso le sue suddivisioni in tutto il mondo. Siamo nella quinta sottorazza (♏︎) della quinta razza-radice (anche ♏︎). La preparazione e l'inizio della sesta sottorazza si svolgono in America. La prima grande razza-radice è il cancro (♋︎).

La figura 29 è riprodotta da un precedente articolo in modo che lo sviluppo delle razze possa essere compreso più chiaramente e si possa vedere il loro posto nel sistema dello zodiaco. Da ciò può essere rintracciato il pedigree della personalità, e in particolare la sua connessione e relazione con i segni cancro (♋︎) e capricorno (♑︎). Figura 29 mostra il nostro quarto round con le sue sette radici e sottorazze. Ciascuno dei piccoli zodiaci rappresenta una razza-radice, e si mostra che ciascuno di essi ha i suoi sotto-segni o razze sotto la linea orizzontale.

♈︎ ♉︎ ♊︎ ♋︎ ♌︎ ♍︎ ♎︎ ♏︎ ♐︎ ♑︎ ♒︎ ♓︎ ♈︎ ♉︎ ♊︎ ♋︎ ♌︎ ♍︎ ♎︎ ♏︎ ♐︎ ♑︎ ♒︎ ♓︎
Fig. 29.

La prima grande gara è presentata dal segno del cancro (♋︎). Gli esseri di quella razza erano respiri. Non avevano forme simili alla nostra attuale umanità. Erano sfere di respiro simili a cristalli. Erano di sette tipi, classi, ordini o gerarchie di respiro, ogni tipo, classe o ordine, essendo il modello ideale della sua futura razza radice corrispondente e della rispettiva suddivisione di quella razza. Questa prima razza radice non morì come le razze che seguirono; era ed è la razza ideale per coloro da seguire.

All'inizio della nostra, quarta, rotonda, la gerarchia del cancro (♋︎) della prima razza del cancro (♋︎) è stata seguita dalla gerarchia del leo (♌︎) che era la seconda suddivisione di quella prima razza, e così via con le altre gerarchie rappresentate dai loro segni Vergine (♍︎) e Bilancia (♎︎), Scorpione (♏︎), Sagittario (♐︎) e Capricorno (♑︎). Quando fu raggiunta la gerarchia del capricorno (♑︎) della razza del respiro (♋︎), che segnò la fine del loro periodo, il capricorno (♑︎) era la perfezione nell'ideale dell'intera razza e il complemento della gerarchia del cancro (♋︎) di quella prima razza, essendo entrambi sullo stesso piano.

Quando la quarta gerarchia, la bilancia (♎︎), della corsa del respiro (♋︎) era dominante, espirarono e produssero da soli la seconda grande razza-radice, la razza della vita (♌︎), che attraversò i suoi sette stadi o gradi come indicato dalle gerarchie della corsa del respiro (♋︎). Ma mentre il respiro (♋︎) era la caratteristica dell'intera razza del respiro (♋︎), la caratteristica della seconda, la razza della vita (♌︎), dominava l'intera razza della vita (♌︎). Quando anche la seconda o vita (♌︎) razza ha raggiunto il suo ultimo segno o grado (♑︎) la razza, a differenza della prima razza, è scomparsa nel suo insieme. Quando questa, la razza della vita, raggiunse il suo ♎︎ grado, iniziò a produrre la terza razza che era la razza della forma (♍︎) e mentre le forme della razza della forma erano prodotte dalla razza della vita, la vita (♌︎ ) la razza fu assorbita da loro. Le due prime sottorazze della forma (♍︎) erano astrali, così come la prima parte della sua terza (♍︎) sottorazza. Ma nell'ultima parte di quella terza sottorazza sono diventati più solidi e infine fisici.

La quarta razza, la razza del sesso (♎︎), iniziò nel mezzo della terza o forma (♍︎) razza. La nostra quinta razza, la razza del desiderio (♏︎), è iniziata nel mezzo della quarta (♎︎) razza ed è stata creata dall'unione dei sessi. Ora, per vedere la connessione tra la quarta e la quinta razza con la prima razza ideale, e dove siamo in fase di sviluppo.

Quando la prima razza ha respirato la seconda, la razza della vita (♌︎), nell'esistenza, così la razza della vita che segue l'esempio li ha messi in piedi, ha prodotto la terza razza che ha sviluppato forme. Queste forme erano inizialmente astrali, ma gradualmente divennero fisiche man mano che si avvicinavano o raggiungevano il loro ♎︎ grado. Le loro forme erano allora ciò che ora chiamiamo umani, ma non fino all'inizio della quarta razza, si generarono per procreazione. La quarta razza iniziò nel mezzo della terza razza e quando la nostra quinta razza nacque nel mezzo della quarta razza, i nostri corpi sono generati allo stesso modo.

Durante questi periodi, le sfere del respiro della corsa del respiro hanno sorvegliato e assistito nello sviluppo di ciascuna della propria razza secondo la sua gerarchia ideale e secondo il grado di quella gerarchia. La corsa del respiro non viveva sulla densa terra come fanno i nostri corpi; vivevano in una sfera che faceva e circonda ancora la terra. La razza della vita esisteva nella sfera del respiro, ma circondava anche la terra. Mentre la razza vitale si sviluppava e produceva corpi, la gerarchia vergine (♍︎) della razza del respiro (♋︎) proiettava forme dalla sua sfera in cui la razza vitale scompariva o veniva assorbita. Le forme astrali così proiettate vivevano in una sfera all'interno della sfera della vita, che possiamo corrispondere all'atmosfera della terra. Man mano che diventavano più densi e solidificati, vivevano, come noi, sulla terra solida. Si può dire che la sfera del respiro nel suo insieme sia il padre dell'umanità, noto nella Dottrina Segreta come "bharishad pitris". Ma poiché ci sono molte classi o gradi di "padri", chiameremo la classe che emanava le forme insensate la classe vergine (♍︎) o la gerarchia della bharishad pitris. Le forme assorbivano la vita come fanno le piante e davano vita a se stesse passando attraverso una metamorfosi analoga a quella della farfalla. Ma le forme generate, svilupparono gradualmente organi del sesso. Dapprima la femmina come vergine (♍︎), e poi, quando il desiderio si manifestò, l'organo maschile si sviluppò in quelle forme. Quindi hanno generato dall'unione dei sessi. Per un certo periodo questo fu determinato in base alla stagione o al ciclo e controllato dalla razza ideale della sfera del respiro.

Fino a questo periodo, l'umanità fisica era senza mente individuale. Le forme erano di forma umana, ma sotto tutti gli altri aspetti erano animali. Erano guidati dai loro desideri che erano puramente animali; ma, come con gli animali inferiori, il loro desiderio era per la loro specie ed era controllato dai cicli delle stagioni. Erano animali naturali che agivano secondo la loro natura e senza vergogna. Non avevano alcun senso morale perché non sapevano come agire se non per il suggerimento dei loro desideri. Questo era lo stato dell'umanità fisica come descritto nella Bibbia come il Giardino dell'Eden. Fino a quel momento l'umanità fisico-animale aveva tutti i principi che la nostra attuale umanità ha, tranne la mente.

Inizialmente la prima razza espulse la seconda o la corsa della vita, e la corsa della vita produsse la terza razza che prese forma. Quindi queste forme, solidificando e assorbendo la razza della vita, costruirono i corpi fisici attorno a se stessi. Quindi il desiderio si svegliò e divenne attivo all'interno delle forme; ciò che era fuori ora agisce dall'interno. Il respiro muove il desiderio, il desiderio dà direzione alla vita, la vita prende forma e la forma cristallizza la materia fisica. Ognuno di questi corpi o principi è l'espressione grossolana dei tipi ideali della sfera del respiro, ciascuno secondo il suo genere.