La fondazione di parole

IL

PAROLA

Vol 12 OTTOBRE, 1910. No. 1

Copyright, 1910, di HW PERCIVAL.

Atmosfere.

PRIMA, durante e dopo ogni manifestazione fisica concreta c'è un'atmosfera. Da un granello di sabbia sulla terra, da un lichene a una quercia gigante, dalle animalule all'uomo, ogni corpo fisico nasce nella sua atmosfera particolare, mantiene la sua struttura all'interno e si dissolve infine nella sua atmosfera.

La parola deriva dal greco, atmos, che significa vapore, e sphaira, sfera. È il termine usato per designare l'aria che circonda la terra e secondariamente l'elemento o influenza circostante, sociale o morale, per cui l'ambiente è un altro termine. Questi significati sono inclusi nella parola come qui usato, ma in aggiunta ha qui un significato più profondo e una più ampia gamma di applicazioni. Oltre alla sua limitata importazione fisica, l'atmosfera dovrebbe avere un'influenza e un uso fisico maggiori, e si dovrebbe comprendere che esiste anche un'atmosfera psichica, un'atmosfera mentale e un'atmosfera spirituale.

I germi di tutti gli esseri viventi sono tenuti in sospensione nell'atmosfera prima che si manifestino nell'acqua o sulla terra. La vita necessaria a tutte le cose fisiche viene e circola attraverso l'aria. L'atmosfera dà vita alle forme della terra e della terra stessa. L'atmosfera dà vita a mari, laghi, fiumi ed eruzioni. Dall'atmosfera nasce la vita che sostiene foreste, vegetazione e animali, e gli uomini traggono la loro vita dall'atmosfera. L'atmosfera trasmette e trasmette luce e suono, caldo e freddo e i profumi della terra. Al suo interno soffiano i venti, cadono le piogge, si formano le nuvole, i fulmini, le tempeste si precipitano, compaiono i colori e al suo interno si verificano tutti i fenomeni della natura. Nell'atmosfera c'è vita e morte.

Ogni oggetto ha il suo essere all'interno della sua atmosfera. All'interno della sua atmosfera si verificano i fenomeni caratteristici di ciascun oggetto. Disconnetti o spegni l'oggetto dalla sua atmosfera e la sua vita lo lascerà, la sua forma si disintegrerà, le sue particelle si separeranno e la sua esistenza cesserà. Se l'atmosfera della terra potesse essere chiusa fuori dalla terra, gli alberi e le piante moriranno e non potrebbero produrre cibo, l'acqua non sarebbe adatta da bere, gli animali e gli uomini non sarebbero in grado di respirare e morirebbero.

Poiché c'è un'atmosfera della terra, in cui la terra respira e vive, mantiene la sua forma e ha il suo essere, così c'è l'atmosfera in cui, come un bambino, nasce l'uomo e in cui cresce e mantiene il suo essere . La sua atmosfera è la prima cosa che l'uomo prende ed è l'ultima cosa che, come essere fisico, rinuncia. L'atmosfera dell'uomo non è una quantità indefinita e incerta, ha contorni e qualità definiti. Può essere percepibile dai sensi ed è noto alla mente. L'atmosfera dell'uomo non è necessariamente come una massa caotica di nebbia o vapore. Le atmosfere degli esseri che vanno a fare l'uomo, hanno i loro limiti particolari e sono collegate tra loro da vincoli definiti, da un disegno particolare e secondo la legge.

L'uomo fisico nella sua atmosfera è come un feto avvolto nel suo amnion e nel corion nel processo di sviluppo all'interno della sua più grande atmosfera, l'utero. Circa i tre quarti del nutrimento con cui viene mantenuto il suo corpo viene assorbito dal respiro. Il suo respiro non è semplicemente una quantità di gas che fluisce nei suoi polmoni. Il respiro è un canale definito per mezzo del quale il corpo fisico viene alimentato dalle sue atmosfere fisiche e psichiche, poiché un feto viene alimentato dal flusso sanguigno attraverso l'utero e la placenta mediante il suo cordone ombelicale.

L'atmosfera fisica dell'uomo è composta da particelle fisiche infinitesimali e invisibili che vengono prese e gettate via dal corpo fisico per mezzo del respiro e attraverso i pori della pelle. Le particelle fisiche assunte attraverso il respiro entrano in combinazione con quelle del corpo e mantengono la sua struttura. Queste particelle fisiche sono mantenute in circolazione dal respiro. Circondano l'uomo fisico e così formano la sua atmosfera fisica. Un'atmosfera fisica è sensibile agli odori e agli incensi e produce un odore, che è della natura e della qualità del corpo fisico.

Se si potesse vedere l'atmosfera fisica di un uomo sembrerebbe innumerevoli particelle in una stanza resa visibile da un raggio di sole. Si vedrebbe che questi stavano girando o girando attorno al corpo, essendo tutti tenuti in movimento dal suo respiro. Si vedrebbero correre fuori, girarsi intorno e tornare nel suo corpo, seguendolo ovunque vada e influenzando le particelle di altre atmosfere fisiche con cui viene in contatto, in base alla sua forza e alla suscettibilità dell'atmosfera fisica a cui contatta . È attraverso il contatto o la fusione di atmosfere fisiche che si diffondono malattie contagiose e si impartiscono infezioni fisiche. Ma il proprio corpo fisico può essere reso quasi immune dal contagio fisico mantenendolo pulito dentro e fuori, rifiutando di nutrire la paura e dalla fiducia nella propria salute e potere di resistenza.

L'atmosfera psichica dell'uomo permea e circonda la sua atmosfera fisica. L'atmosfera psichica è più forte e più potente nella sua influenza ed effetti rispetto al fisico. L'uomo psichico non è ancora formato, ma è rappresentato nella forma dal corpo della forma astrale dell'uomo fisico. Con il corpo della forma astrale come centro, l'atmosfera psichica lo circonda e il fisico per una distanza proporzionata alla sua forza. Se fosse visto, apparirebbe come vapore o acqua trasparente. L'atmosfera fisica apparirebbe al suo interno come particelle o sedimenti nell'acqua. L'atmosfera psichica di un uomo può essere paragonata a un oceano sferico, con le sue correnti calde e fredde, le sue onde e i suoi movimenti ondulatori, i suoi vortici e vortici, la sua deriva e la sua risacca, e l'ascesa e la caduta delle sue maree. L'atmosfera psichica dell'uomo batte sempre contro il corpo fisico con il suo corpo forma astrale, mentre l'oceano batte la riva. L'atmosfera psichica sale e circonda il corpo fisico e il suo corpo di sensazione, il corpo forma astrale. Le emozioni, i desideri e le passioni agiscono attraverso l'atmosfera psichica come il sorgere e il calare delle maree, o come la formazione di schiuma, il fruscio e lo spreco delle acque contro le sabbie nude, o come una risacca o un mulinello che cerca di attirare tutti gli oggetti all'interno della sua influenza , in se stesso. Come l'oceano, l'atmosfera psichica è irrequieta e mai soddisfatta. L'atmosfera psichica preda di se stessa e colpisce gli altri. Mentre attacca o attraversa o inonda il corpo della forma astrale, vengono prodotti tutti i tipi di emozioni o sensazioni che agiscono in particolare sul senso del tatto, il tocco interiore. Questo spinge ad andare verso l'esterno in azione e si sente come un'onda che si innalza sul suo oggetto, oppure provoca un desiderio per un oggetto e produce una sensazione di forte risacca.

Circolando attraverso il corpo della forma astrale e circondando il fisico, l'atmosfera psichica ha come una delle sue caratteristiche quella sottile influenza di cui si parla come magnetismo personale. È di natura magnetica e può avere una forte attrazione per gli altri. L'atmosfera psichica dell'uomo colpisce gli altri con i quali viene in contatto, in proporzione alla sua forza o magnetismo personale e secondo la suscettibilità degli altri uomini, attraverso le loro atmosfere psichiche. Questa atmosfera psichica di una persona si agita e agita l'atmosfera psichica di un'altra persona o di molte altre e quindi agisce sul corpo o sui corpi fisici; e gli organi del corpo sono agitati secondo la natura del desiderio o dell'emozione o della passione che è dominante. Questo può essere fatto dalla semplice presenza di uno, senza l'uso di parole o azioni di alcun tipo. In modo che alcuni si sentano spinti a fare o dire cose o dare espressione a determinate emozioni, che non sarebbero se non influenzate dall'atmosfera psichica o dal magnetismo personale di chi le spinge o le attira. Chi vede che la sua atmosfera psichica sta influenzando un altro contro ciò che sa essere migliore, o se sente di essere indebitamente influenzato, può controllare l'azione o cambiare l'influenza non sanzionando l'emozione o il desiderio provato e cambiando il suo pensiero a un argomento di diversa natura e mantenendo fermamente il suo pensiero su tale argomento. Tutti i sentimenti e le sensazioni di qualunque tipo sono prodotti per mezzo della propria atmosfera psichica e dell'atmosfera psichica degli altri. L'atmosfera psichica di alcune persone ha l'effetto di stimolare, eccitare e interessare coloro con cui entrano in contatto. Questo può essere di natura piacevole. Altri hanno l'effetto opposto di snervare o attutire coloro che incontrano o di farli perdere interesse per gli affari.

L'atmosfera psichica è il mezzo con cui la mente agisce sul corpo fisico attraverso il suo corpo forma astrale, ed è il mezzo attraverso il quale tutte le impressioni e le sensazioni sensoriali vengono comunicate alla mente. Senza l'atmosfera psichica, la mente dell'uomo nel suo attuale stato di sviluppo non sarebbe in grado di essere consapevole o comunicare con e agire sul suo corpo fisico o sul mondo fisico.

Allo stato attuale dello sviluppo dell'umanità, l'uomo non ha un corpo mentale definito e ben definito durante la sua vita fisica. Ma c'è un'atmosfera mentale definita che circonda e agisce su e attraverso la sua atmosfera psichica, e quindi sul corpo fisico attraverso il respiro e per mezzo dei centri nervosi del fisico. L'atmosfera mentale è come una sfera di elettricità o energia elettrica, distinta dalla qualità magnetica dell'atmosfera psichica. È legato all'atmosfera psichica poiché l'elettricità è a un campo magnetico. L'atmosfera psichica attira l'atmosfera mentale e mediante l'azione dell'atmosfera mentale su e attraverso l'atmosfera psichica vengono prodotti o prodotti tutti i fenomeni e le manifestazioni psichici e fisici.

La mente che si muove nella sua atmosfera mentale non ha senso e non è soggetta a sensazioni di alcun tipo. Solo quando agisce attraverso e in connessione con l'atmosfera psichica e il corpo fisico è suscettibile e sperimenta la sensazione. La mente nella sua atmosfera mentale è attiva per mezzo del pensiero. La mente che agisce nella sua atmosfera mentale e quando è impegnata nel pensiero astratto è priva di sensazioni.

Solo quando il pensiero è immerso nell'atmosfera psichica e collegato ai sensi, la mente sperimenta la sensazione.

L'atmosfera mentale è tanto necessaria alla vita umana quanto l'aria è necessaria alla terra, all'acqua e alla vita di piante e animali. Senza l'atmosfera mentale l'essere umano potrebbe ancora vivere, ma sarebbe solo un animale, un maniaco o un idiota. È a causa dell'atmosfera mentale che l'uomo fisico sembra essere ed è più di un animale. L'atmosfera psichica da sola non ha coscienza né apprensioni morali. È attivato e dominato dal desiderio e non è disturbato da alcuna nozione di moralità o giusto e sbagliato. Quando l'atmosfera mentale entra in contatto e agisce in connessione con l'atmosfera psichica, il senso morale viene risvegliato; viene presa in considerazione l'idea di giusto e sbagliato e, quando l'azione considerata è contraria al senso morale risvegliato, sussurra la coscienza, No. Se i pensieri nell'atmosfera mentale rispondono a questo No, l'atmosfera mentale soggioga, calma e controlla il l'atmosfera psichica tempestosa e l'atto immorale contemplato non sono ammessi. Ma quando il desiderio è più forte del pensiero del giusto, l'atmosfera psichica si interrompe per il momento in cui l'atmosfera mentale e il desiderio vengono messi in atto quando le circostanze e le condizioni lo permetteranno.

L'atmosfera mentale di un uomo colpisce gli altri in un modo diverso da quello della sua atmosfera psichica. La sua atmosfera psichica influenza le emozioni degli altri e il desiderio è il fattore attivo e una sensazione è il risultato; mentre l'atmosfera mentale influenza gli altri attraverso processi mentali. I pensieri sono i fattori attraverso i quali vengono portati avanti i processi mentali. Le operazioni dell'atmosfera psichica sono sensazionali e provocano sensazioni. Quelle dell'atmosfera mentale sono intellettuali e portano al pensiero. L'azione del mentale sull'atmosfera psichica è morale e quando lo psichico è dominato dal mentale il risultato è la moralità.

Indipendentemente dal corpo fisico e dalla sua atmosfera e dall'atmosfera psichica di un uomo o di altri, la sua atmosfera mentale risveglia, stimola e incoraggia gli altri a pensare e suggerisce loro argomenti di pensiero, oppure ha l'effetto di mettere un freno su, opprimendo , annebbiando e spegnendo le loro attività mentali. Questo non è sempre fatto con intenzione. Uno che colpisce così gli altri potrebbe non essere abbastanza consapevole degli effetti; questi effetti sono prodotti con o senza la sua intenzione in base al potere dei suoi pensieri e alla suscettibilità dell'atmosfera mentale degli altri nei loro confronti. Quelle di atmosfere mentali ugualmente o quasi uguali positive probabilmente si antagonizzano e si oppongono a vicenda se i loro ideali differiscono. Tale opposizione può risvegliare, far emergere o sviluppare il potere di pensare e può rafforzare l'atmosfera mentale di uno o entrambi, se non produce l'effetto opposto di sopraffazione e sottomissione.

L'atmosfera mentale è il mediatore tra l'uomo fisico animale con la sua natura psichica e l'individualità o l'uomo spirituale. Per mezzo dell'atmosfera mentale e dei pensieri che vi operano, il forte desiderio nella sua turbolenta atmosfera psichica può essere controllato e regolato e l'uomo fisico ha creato uno strumento perfetto attraverso il quale i desideri sono gestiti in modo intelligente, la mente allenata e resa pienamente consapevole di ha raggiunto se stesso e il suo lavoro nel mondo e l'immortalità costantemente consapevole.

A differenza degli uomini psichici e fisici nelle loro atmosfere psichiche e fisiche, l'uomo spirituale nella sua atmosfera spirituale ha permanenza. È a causa di questa certezza e permanenza dell'atmosfera spirituale dell'uomo spirituale che viene emessa l'atmosfera mentale, l'atmosfera psichica prodotta e l'essere fisico chiamato all'esistenza, ciascuno dentro e attraverso l'altro, e che il fisico, psichico e mentale le atmosfere sono modellate dopo, sebbene differiscano in qualche modo dall'atmosfera spirituale.

Affinché la mente possa contemplarla come soggetto di pensiero, l'atmosfera spirituale dell'uomo può essere paragonata a una sfera incolore di luce senza ombra e l'uomo spirituale a ciò che è consapevole e nella luce. A titolo di relazione e proporzione, si può considerare l'atmosfera mentale come nella parte inferiore dello spirituale, lo psichico all'interno dello spirito mentale, il fisico all'interno delle atmosfere psichiche e l'uomo fisico come il sedimento di tutti.

Né l'atmosfera spirituale né quella mentale possono essere viste dai chiaroveggenti. L'atmosfera spirituale può essere, ma di solito non viene catturata dalla mente, né percepita da una persona, perché la mente è più frequentemente preoccupata per le cose dei sensi. Anche quando si considera lo spirituale, si parla in termini di senso, ma l'uomo spirituale e l'atmosfera spirituale non sono dei sensi né delle attività della mente. L'atmosfera spirituale di solito non viene percepita dall'uomo perché l'atmosfera psichica è così turbolenta e irrequieta che gli uomini non possono capire il potere spirituale né interpretarne la presenza. Si può percepire la propria atmosfera spirituale con la sensazione o la presunzione che lui, l'io, continuerà come essere cosciente nonostante la morte. La continuità consapevole dell'io si sentirà più reale della morte. A causa dell'atmosfera psichica, la mente fraintende e fraintende il sentimento della continuità dell'io e dà valore alla personalità (cioè il senso di io e non la facoltà di io sono), che ha un fervido desiderio continua. Quando la mente contempla l'atmosfera spirituale, l'atmosfera spirituale viene intesa come pace, potere silenzioso e invulnerabilità. L'atmosfera spirituale dona alla mente una fede, più radicata e duratura di qualsiasi impressione che può essere prodotta dall'evidenza dei sensi o dalla logica. A causa della presenza dell'atmosfera spirituale, la mente incarnata ha fiducia e certezza della sua immortalità.

La parte incarnata della mente non contempla a lungo l'uomo spirituale quando l'atmosfera spirituale fa conoscere la sua presenza, perché l'atmosfera spirituale è così distaccata e diversa dall'atmosfera psichica che produce un timore reverenziale, una calma, un potere e una presenza , troppo strano per essere contemplato dalla mente umana senza terrore o trepidazione. In modo che quando l'atmosfera spirituale si fa conoscere per la sua presenza, la mente è troppo spaventata per stare ferma e conoscerla.

Poche persone hanno pensato al tema dell'atmosfera come applicato individualmente all'uomo. Forse le differenze e le relazioni esistenti tra uomo fisico, psichico, mentale e spirituale e le loro rispettive atmosfere non sono state prese in considerazione. Tuttavia, se la mente si interessa del tema delle atmosfere e indaga in modo intelligente, nuovi campi verranno aperti e nuova luce verrà lanciata sul modo in cui le influenze vengono portate da un uomo sugli altri. Lo studente scoprirà perché lui e gli altri hanno una natura così contraria e dai molti lati, e come ogni natura di ogni uomo ottiene un controllo temporaneo delle sue azioni e quindi lascia il posto a quella successiva. Senza una chiara comprensione delle atmosfere dell'uomo, non si capirà bene l'interno della natura fisica e le leggi sottostanti che governano i fenomeni fisici, né sarà in grado di trovare, entrare in modo intelligente, entrare e agire in nessuno dei mondi in cui egli è circondato. Si sa poco del tema delle atmosfere, ma nessuno ha familiarità con gli effetti che le atmosfere di un uomo producono su di lui e sugli altri.

Se una persona è seduta da sola e viene annunciato il nome di un'altra, il nome avrà immediatamente effetto. Quando l'altro entra, si produce un effetto diverso perché l'atmosfera fisica del visitatore influisce sull'atmosfera fisica di chi lo riceve. Ciascuno è inevitabilmente influenzato dall'atmosfera fisica dell'altro, che può essere piacevole o no, secondo l'identità o la contrarietà della natura delle particelle fisiche di cui è composta ciascuna atmosfera fisica. Il corpo fisico di ciascuno attrarrà o respingerà l'altro; oppure possono essere quasi simili nella qualità da non respingere né attrarre ma essere "a casa" nella reciproca compagnia.

Altri fattori, tuttavia, si impongono. Sono l'atmosfera psichica di ciascuno. Le atmosfere fisiche dei due possono concordare o essere contrapposte. Questo accordo o opposizione sarà rafforzato o diminuito dal modo in cui le atmosfere psichiche si influenzano a vicenda. A parte il desiderio che è temporaneamente attivo in ciascuna delle atmosfere psichiche e oltre all'intenzione della visita, c'è la natura e la qualità magnetica dell'atmosfera psichica di ciascuna, che influenzerà la natura e l'atmosfera psichica dell'altra . Così si scateneranno l'antagonismo, la rabbia, l'invidia, l'amarezza, l'odio, la gelosia o una qualsiasi delle passioni, oppure può essere causato un cordiale, geniale, gentile sentimento di calore, euforia o entusiasmo. Questi effetti sono prodotti dall'attività del principio del desiderio nella batteria magnetica, il corpo della forma astrale. Il corpo della forma astrale genera una corrente magnetica che emette da tutte le parti attraverso il corpo fisico, ma in particolare dalle mani e dal busto. Questa corrente agisce come una fiamma dolce o vigorosa che fa muovere l'atmosfera psichica dell'una in onde dolci o forti che entrano e attaccano o si fondono con l'atmosfera psichica dell'altra. Se questo è gradito all'altro, la sua atmosfera accetta, cede e risponde all'influenza e agisce in accordo con l'altro; se la natura si oppone all'atmosfera psichica nel suo genere e qualità, le atmosfere si scontreranno e agiranno in modo simile a quando si incontrano due correnti d'aria molto cariche; il risultato è una tempesta.

Al momento, o dopo l'incontro delle atmosfere fisiche e psichiche, l'atmosfera mentale di ciascuna si afferma, e in base alla loro forza e potenza relativa una delle atmosfere mentali influenzerà e controllerà le atmosfere fisiche e psichiche e influenzerà l'atmosfera mentale di l'altro. Se le atmosfere fisiche e psichiche sono gradevoli l'una all'altra, e se l'atmosfera mentale coincide con esse, prevale la buona natura e l'armonia si instaura tra le due. Ma l'attrito, il malumore o la guerra aperta esisteranno in base ai disaccordi tra le atmosfere fisiche e psichiche e mentali dei due uomini.

Se la mente di uno è ben allenata e ha la sua natura psichica ben sotto controllo, sarà in grado di influenzare la mente e controllare l'atmosfera psichica dell'altro. Ma se nessuna delle due menti domina la propria atmosfera psichica, la più forte delle due atmosfere psichiche influenzerà e dominerà le atmosfere psichiche e mentali dell'altra.

Se la posizione aziendale, la posizione sociale e le cose dei sensi fisici sono le cose più curate, influenzeranno maggiormente l'altra persona. Se è impressionabile, comprensivo e facilmente commosso da emozioni e sensazioni, sarà maggiormente influenzato dall'atmosfera psichica del nuovo arrivato. Se considera bene una cosa prima di agire, se viene sottoposto a ricerche analitiche e ricerche, se pesa l'uomo per il suo potere mentale e non per i brividi che può produrre, né per gli attributi fisici, allora sarà più suscettibile e influenzato dall'atmosfera mentale dell'altro. Secondo l'identità del genere, l'atmosfera mentale dell'uno si incontrerà e concorderà con quella dell'altro e in base al suo potere sarà influenzato o guidato dall'altro. Ma se un'atmosfera mentale non dovrebbe essere affine all'altra, allora ci saranno un'opposizione e una contesa, fino a quando uno dei due non si accorderà o cederà e sarà diretto dall'altro, a meno che le due atmosfere mentali che sono diverse in tipo dovrebbe essere quasi uniformemente abbinato in termini di qualità, o se le atmosfere psichiche sono abbastanza forti da prevenire un accordo e farli rimanere in contrasto e contrapposte.

Una mente ordinaria non è in grado di agire direttamente attraverso la sua atmosfera mentale sull'atmosfera mentale di un'altra, quindi agisce attraverso o è indotta dalla sua atmosfera psichica ad agire attraverso di essa sull'atmosfera mentale dell'altra. La mente raggiunge il cervello e muove il corpo sensoriale della forma e del desiderio. Dall'azione della mente con desiderio e forma, una lingua di luce invisibile viene emessa tra le sopracciglia e la fronte. Così recitando, una mente saluta, sfida o saluta, la mente dell'altra attraverso la sua atmosfera mentale; la sua mente agisce in modo simile e stabilisce una stazione sulla sua fronte; le due stazioni così stabilite lampeggiano e ricevono messaggi attraverso ogni atmosfera mentale. Le parole possono essere usate per connettere o mettere in relazione le stazioni, ma secondo il suo potere ogni atmosfera mentale ha il suo effetto sull'altra indipendentemente dalle parole.

Affinché l'atmosfera fisica di uno influisca sull'atmosfera fisica di un altro, il corpo fisico deve essere vicino. Se l'atmosfera psichica di uno deve influenzare quella di un altro, di solito è necessario che ciascun corpo fisico sia in vista o udito dall'altro. Il corpo fisico è di solito necessario perché l'atmosfera psichica agisce attraverso e intorno ad esso. Tranne in casi speciali, l'atmosfera psichica di una persona non è abbastanza forte da agire a distanza sull'atmosfera psichica di un'altra. Se l'atmosfera mentale di una persona è stata connessa con quella di un'altra, la vicinanza fisica non è necessaria per influenzare l'atmosfera mentale dell'altra. Con il suo pensiero, uno collega la sua atmosfera mentale con l'atmosfera mentale di un altro. Attraverso l'atmosfera mentale il pensiero può essere indotto o suggerito a un altro.

L'atmosfera spirituale della persona che entra nella stanza può essere, ma raramente viene immediatamente percepita dalla mente. È insolito che l'atmosfera spirituale di un uomo sia sufficientemente in contatto con la sua mente e la sua natura psichica per essere percepita o percepita da un altro. Tuttavia è possibile che la sua atmosfera spirituale, anche se non in contatto con la sua atmosfera psichica, possa essere abbastanza forte da far sì che la sua presenza venga catturata e percepita dalle atmosfere mentali e psichiche di un altro, e che quell'atmosfera spirituale dell'altro possa essere portata in relazione con le sue altre atmosfere. Quando si pronuncia la propria atmosfera spirituale, essa agisce su un'altra indipendentemente dal suo potere di ragionamento e dalla sua natura psichica, e produce una calma e un riposo, e durante quel periodo la sua atmosfera spirituale è collegata e influenza e può dominare le sue atmosfere mentali e psichiche.

Tutto ciò può essere fatto con o senza l'uso delle parole, e sebbene la natura spirituale dei due uomini non sia menzionata. In quel caso la forza latente, la fede e lo scopo rimarrebbero e influenzerebbero l'uno così influenzato dopo che l'altro era partito. Se, tuttavia, si dovesse parlare del tema dell'uomo spirituale e quello la cui atmosfera spirituale è forte dovrebbe suscitare e stimolare le atmosfere dell'altro dal soggetto della religione o del singolo uomo spirituale, allora quello così suscitato avrebbe simili aspirazioni come quella da cui è stato influenzato. Ma dopo che quell'influenza è stata rimossa, e in base alla forza della sua atmosfera spirituale o mentale o psichica e all'adattamento di ognuna di queste all'altra, agirà da quell'atmosfera che è più forte. Se il suo spirituale domina le sue altre atmosfere, prevarranno le idee impartite e accettate; la sua mente si accorderà e la sua atmosfera psichica potrebbe essere allineata con loro. Ma se la sua mente domina le altre atmosfere, anche se le idee sono accettate, saranno pesate e misurate e trattate meccanicamente dalla sua mente. Questa interpretazione meccanica del potere spirituale impartito spegnerà dalla sua mente la luce della sua atmosfera spirituale. Ma se la sua mente non è abbastanza forte e per ragioni e logica non può escludere il suo spirituale dalla sua atmosfera psichica, allora la sua atmosfera psichica sarà suscitata in un fervore religioso; l'emozione controllerà la sua mente. La luce spirituale impartita a lui sarà interpretata in termini di sensi e influenzerà gli altri e sarà lui stesso dominato da sensazioni religiose e sentimentalità emotiva.

A causa delle differenze tra ciascuna delle atmosfere di un uomo, è difficile per due uomini e le rispettive atmosfere fondersi, concordare o adattarsi l'uno all'altro, a meno che ognuna delle atmosfere di uno degli uomini sia uguale nel tipo di quello dell'altro e, a meno che la qualità e la potenza di ciascuna atmosfera non siano adattate all'atmosfera corrispondente dell'altra. Quindi di solito viene fatto un compromesso tra gli uomini e le loro atmosfere.

Quando due sono insieme in una stanza e viene raggiunto un compromesso, viene creata una combinazione tra le loro atmosfere. L'ingresso di una terza persona modificherà inevitabilmente la combinazione. Il nuovo fattore distruggerà il compromesso e o getterà in disarmonia le atmosfere dei due, o introdurrà un elemento che equilibra, pacifica, mette in relazione e realizza più equamente accordi tra uomini e atmosfere. Dopo un po 'viene creata una nuova combinazione tra i tre uomini e le loro atmosfere. L'entrata in seguito di un quarto e quinto uomo produrrà cambiamenti e differenze e nuove combinazioni tra le atmosfere man mano che viene introdotto ogni nuovo fattore. Allo stesso modo, la combinazione delle atmosfere creata da un determinato numero di uomini verrà modificata e ne verrà creata una nuova man mano che ognuna lascia la stanza. Il carattere di questa atmosfera generale è deciso dalla qualità e dalla potenza di ciascuna delle atmosfere di ciascuno degli uomini.

Dalla presenza di uno o più uomini una stanza e una casa gli hanno dato un'atmosfera caratteristica dei pensieri e dei desideri di coloro che vivono o l'hanno vissuta o frequentata. Questa atmosfera pervade la stanza o la casa tanto dopo la partenza dei suoi occupanti quanto la forza dei loro pensieri e desideri determina; può essere percepito o percepito da chi entra in quella stanza o casa.

Ogni luogo in cui le persone si radunano ha la sua atmosfera particolare, la cui natura o carattere è determinata dai pensieri, dai desideri e dalle azioni delle persone. Teatri, negozi di liquori e ospedali, carceri, chiese, aule di tribunale e tutte le istituzioni pubbliche o private, hanno tutte le loro atmosfere caratteristiche, che tutti possono sentire. Le persone più insensibili e dense non sono immuni dall'effetto di queste atmosfere, ma saranno percepite o percepite più acutamente da coloro i cui sensi sono più sensibili e svegli.

Un villaggio, una città, una grande città, ha la sua atmosfera peculiare. Le persone che percepiscono o percepiscono il suo carattere sono tenute lontane da o vanno in quel luogo in base alle atmosfere di quel luogo che producono il loro effetto sulle atmosfere delle persone. Rimarremo colpiti dalla differenza tra un campo di battaglia, un campo da calcio, una pista, un campo di ritrovo o un cimitero. Le sue impressioni sono prodotte dalle impressioni delle loro diverse atmosfere per conto proprio.

I luoghi che sono frequentati dalle persone non sono gli unici luoghi che hanno atmosfere caratteristiche. Le località in cui il piede dell'uomo ha raramente calpestato hanno ognuna la propria atmosfera peculiare. Chi ha viaggiato attraverso grandi foreste, vaste pianure, deserti aridi, montagne piene di nuvole o è sceso nelle miniere, è entrato nelle grotte o ha cercato nei recessi della terra, saprà che ciascuna di queste località è pervasa da e ha attorno un'influenza la cui natura è inconfondibile. Questa influenza viene comunicata all'atmosfera dell'uomo dall'atmosfera della località.

Ogni nazione o paese ha la sua atmosfera, che è diversa da quella di altre nazioni e paesi. Un tedesco, un francese, un inglese, un indù, un cinese o un arabo sono diversi dagli altri. Quando un uomo di una nazionalità si reca in un altro paese, porta con sé un'atmosfera peculiare al paese in cui è nato e cresciuto. La sua atmosfera sarà percepita dal popolo della nazione come diversa dalla propria. Questa marcata differenza è dovuta all'atmosfera del suo paese, che lo caratterizza in quanto la sua individualità è influenzata dalla sua atmosfera nazionale.

Lo spirito di una nazione si manifesta attraverso l'atmosfera. Questo spirito o atmosfera nazionale impressiona il nascituro, e dopo la nascita l'atmosfera del suo paese impressiona e lavora se stessa nel bambino e nella gioventù e si manifesta in lui come abitudini, costumi e pregiudizi, secondo la sua posizione nella vita e nel modo di allevare. Il bambino assume e ha innestato nelle proprie atmosfere individuali l'atmosfera nazionale. Questa incisione o innesto o colorazione del cittadino in ogni singola atmosfera si manifesta da lui come "patriottismo", e può essere visto anche in quelle che vengono chiamate abitudini e tendenze nazionali che possono anche e spesso influenzare il suo modo di pensare.

L'atmosfera di un paese influenza i nati in esso e coloro che vivono in esso. Secondo la forza e il potere delle sue atmosfere spirituali, mentali, psichiche e fisiche, l'uomo influenzerà le atmosfere del paese in cui vive. Sarà attratto o respinto dalle atmosfere di un paese, in base al rapporto esistente tra le sue stesse atmosfere e dalla natura o dal motivo che le domina.

La mente di solito si incarna in una nazione la cui atmosfera è più gradevole alla propria. Ma capita spesso che una mente si incarni in cui l'atmosfera nazionale è abbastanza diversa dalla sua. Ciò è dovuto a cause karmiche, che possono essere di natura complicata. Ma colui che si incarna così molto probabilmente lascerà il Paese e ne selezionerà un altro che sarà più gradevole alla sua atmosfera dominante.

Si può imparare gran parte della natura di ciascuna delle sue atmosfere notando come e in quale parte del suo trucco è influenzato da alcune delle persone che incontra, e come le sue azioni, parole e presenza influenzano gli altri. Non dovrebbe farlo per folle curiosità né per amore dell'esperimento, ma per poter imparare a essere il più utile al mondo nel suo lavoro nel mondo. Non dovrebbe mettere gli altri a nessun "test", né cercare di scoprire ciò che nasconderebbero alla sua attenzione. Se tenta di influenzare gli altri attraverso le sue e le loro atmosfere con tali motivi, non progredirà molto nei suoi studi, ma annebberà e confonderà la sua atmosfera mentale e ciò che potrebbe aver tentato su di loro reagirà, si agiterà e lo influenzerà la sua atmosfera psichica.

Chi è suscettibile alle influenze e non è in grado di controllarle dovrebbe tenersi lontano dalle grandi folle in cui prevale l'eccitazione e dovrebbe evitare i mob, perché l'atmosfera della folla è pervasa dalla passione e dal desiderio, che susciterà queste forze nella sua atmosfera psichica e può portarlo a compiere azioni di cui si pentirebbe in momenti sobri, oppure l'atmosfera della folla può fargli male perché non cede e agisce secondo gli impulsi con cui la folla è controllata.

L'oggetto dello studio delle atmosfere dovrebbe essere che un uomo venga a conoscenza di se stesso e che possa portare le sue atmosfere nelle loro relazioni reciproche; che possa conoscere la differenza tra il più basso e il più alto; che può migliorare il più basso del più alto; e che ognuno sarà reso perfetto nel proprio mondo.

Affinché l'uomo abbia uno sviluppo uniforme e completo e progredisca uniformemente, ciascuna delle sue atmosfere deve agire e lavorare insieme per il bene reciproco. La mente incarnata dovrebbe essere consapevole di ciascuna delle atmosfere e operare in e attraverso di esse in modo intelligente. Per fare questo, è necessaria un'azione. L'atmosfera fisica è influenzata dall'azione fisica, l'atmosfera psichica dal desiderio, l'atmosfera mentale dal pensiero e l'atmosfera spirituale dalla fede in ciò che si conosce.

Affinché le proprie atmosfere siano tutte messe in relazione l'una con l'altra, ci dovrebbe essere un'azione consecutiva o simultanea in ciascuna. Dovrebbe esserci un'azione che susciterà ciascuna delle atmosfere e che invocherà la conoscenza o la luce che riguardano tutti. Il discorso fisico o le parole pronunciate agiranno sull'atmosfera fisica, il desiderio agirà attraverso le parole e metterà in atto l'atmosfera psichica, il pensiero darà direzione al desiderio e chiamerà in azione l'atmosfera mentale, e la fiducia nella conoscenza di tutti si collegherà lo spirituale alle altre atmosfere.

Un appello e un'invocazione del proprio sé più elevato possono quindi essere fatti dalla sua parola parlata, desiderando seriamente di conoscerla, pensando al significato e da una profonda fede nella presenza del sé spirituale che viene invocato.

Come un filo che passa attraverso ciascuna delle atmosfere e si connette con l'uomo fisico, c'è quello che si collega tra loro e per mezzo del quale la mente nel suo corpo fisico può prendere coscienza di ciascuna e di tutte le sue atmosfere e adattarsi nelle sue giusto rapporto con ogni atmosfera. Questa non è una cosa incerta; è una verità. La mente nel corpo fisico è a un'estremità del filo; l'individuo sottostante "Io sono" è all'altro capo. Alla mente incarnata non sembra esserci altra fine che quella in cui si trova; altrimenti, se pensa che ci sia un fine spirituale, non considera come raggiungere quel fine. Il fine che è nel fisico può raggiungere il fine spirituale. Il modo per raggiungerlo e unire i fini è attraverso il pensiero. Il pensiero non è la strada, ma il pensiero crea o prepara la strada. Il modo è il filo. Il pensiero viaggia lungo questo filo, lo scopre e lo ispira. Il filo stesso è ciò che è consapevole attraverso tutte le atmosfere. Pensarci è l'inizio; essere consapevoli è l'apertura della strada. Continuando a pensarci ed estendendo il principio cosciente, la mente incarnata diventa cosciente di se stessa e cosciente del proprio sé superiore all'altra estremità del principio cosciente, e nel corso di uno sforzo continuo i fini diventeranno uno.