La fondazione di parole

IL

PAROLA

Vol 24 GENNAIO, 1917. No. 4

Copyright, 1917, di HW PERCIVAL.

FANTASMI CHE NON SONO MAI STATI UOMINI

Buona fortuna e buona fortuna

C'è quello che viene chiamato buona fortuna e c'è quello che viene chiamato sfortuna. Alcune persone, a volte, hanno insolitamente successo, altre sfortunate. L'uomo di buona fortuna sente che riuscirà in quello che fa; l'uomo sfortunato ha un presentimento di fallimento o disastro. Quando arriva dice "Solo la mia fortuna". I punti ora sono, non cercare cause sottostanti e scopi ulteriori, né una filosofia e una spiegazione finale, ma considerare che, almeno in superficie, ci sono cose come la fortuna e la sfortuna negli affari banali, e di mostra la connessione dei fantasmi della natura con la fortuna, compresi casi dovuti a maledizioni e benedizioni e l'uso di talismani.

Ci sono alcune persone che sono presenti in buona fortuna. Per loro quasi tutti gli eventi sono favorevoli. Alcuni uomini d'affari trovano qualunque impresa intraprendano per risolversi a proprio vantaggio, le loro relazioni commerciali portano loro denaro; quello che sembra essere un acquisto casuale che cade sulla loro strada diventa un affare per fare soldi. Come quelli che vengono da loro per l'occupazione si dimostrano preziosi e lavorano in armonia con la loro corrente di buona fortuna. A certe offerte commerciali che promettono successo, questi uomini si rifiutano. Qualcosa che non riescono a capire dice loro di non impegnarsi. Nonostante la loro ragione, che mostra loro l'opportunità di essere buoni e vantaggiosi, rimangono fuori. Questo qualcosa li tiene fuori. Più tardi si vede che l'impresa è stata un fallimento o almeno che avrebbe causato loro una perdita. Dicono: "La mia buona fortuna mi ha tenuto fuori".

Nei relitti delle ferrovie, nelle navi che affondano, negli edifici che cadono, negli incendi, nelle inondazioni, nei combattimenti e in tali calamità generali, ci sono sempre persone fortunate, la cui buona fortuna le tiene lontane dal pericolo o le conduce attraverso. Ci sono alcuni che hanno la reputazione di avere una vita incantata e la conoscenza della loro storia sembrerebbe dimostrare che il rapporto è vero.

Nella vita dei soldati la fortuna gioca davvero un ruolo importante. Difficilmente si registra una storia di vita di un combattente terrestre o marittimo che non dimostra che la fortuna avesse molto a che fare con il loro successo o sconfitta. La fortuna ha impedito che i loro errori fossero scoperti o sfruttati dal nemico; la fortuna ha impedito loro di fare ciò che avevano programmato e ciò che sarebbe stato disastroso; la fortuna li condusse in aperture che il nemico aveva lasciato debole o incustodito; la fortuna li ha portati soccorsi in tempo; e la fortuna ha impedito che l'assistenza raggiungesse il nemico fino a tardi, date le circostanze. La fortuna ha salvato la vita quando la morte era imminente.

Alcuni agricoltori hanno buona fortuna. Piantano le colture che hanno successo e che sono richieste per quella stagione, e non piantano le colture che a causa di cause impreviste falliscono in quella stagione. O se coltivano piante che sono generalmente un fallimento, le loro colture hanno successo. I loro prodotti sono pronti per la vendita quando il mercato è buono. Cose preziose come minerali o petrolio, vengono scoperte sulla loro terra o una città sorge nel loro quartiere. Tutto ciò è a parte qualsiasi competenza che il marito può mostrare.

Alcuni uomini compreranno beni immobili, contro il consiglio e il loro astuto giudizio commerciale. Comprano perché qualcosa dice loro che sarà un buon acquisto. Può darsi che si aggrappino ad esso contro un buon consiglio. Poi improvvisamente qualcuno si presenta che desidera la proprietà per uno scopo speciale e paga loro un bel guadagno, o la marea degli affari si sposta in modo accattivante nella sezione e nel luogo delle loro proprietà.

Gli investitori in azioni, di cui non sanno nulla, a volte acquistano in proprietà il cui valore aumenta, e si rifiuteranno di acquistare, nonostante il consiglio degli esperti, e poi scopriranno che la loro impressione è stata fortunata. Uomini ignoranti e deboli impegnati in occupazioni modeste, saranno improvvisamente sollevati dalla fortuna in fortuna, indipendentemente dal loro settore o dai loro calcoli.

Alcune persone che seguono occupazioni pericolose sono fortunate. Sfuggono a ferite come altre sostenute da loro. Nei momenti in cui l'uomo fortunato sarebbe la vittima, succede qualcosa, la sua buona fortuna, che gli impedisce di essere sul luogo dell'incidente. Ciò può continuare per anni di lavoro pericoloso.

Alcuni meccanici sono fortunati, altri sfortunati nel loro lavoro. I risultati che alcuni producono sono al loro attivo a parte i meriti. Possono funzionare senza cura, ma ciò non viene scoperto, o la mancanza di cure non porta a risultati negativi. Possono svolgere un lavoro inferiore, ma per fortuna non sono chiamati a rispondere.

Medici, cioè medici e chirurghi, sono spesso favoriti dalla fortuna. Le loro cosiddette cure sono svolte fortunate, senza o addirittura contro la loro agenzia, per il meglio, e per le quali ricevono credito. Il risultato di molte delle loro operazioni di successo è pura fortuna. Le morti non possono fare nulla per prevenire, non si verificano dopo tutto, e si ritiene che i medici abbiano salvato la vita ai loro pazienti. I numerosi errori che commettono questi uomini fortunati restano da scoprire. Le condizioni sfavorevoli del paziente che hanno causato non vengono addebitate a loro. Tutto questo è così, ed è stato così, indipendentemente dai misteri, dalla politica e dalle misure di protezione reciproca che gli uomini medici hanno sempre impiegato e tuttora impiegano. Alcuni di loro sono fortunati. I pazienti che apparentemente dovrebbero morire migliorano e addirittura guariscono quando entrano in contatto con un medico fortunato. La grave disattenzione e indifferenza che alcuni di questi praticanti mostrano non interferiranno con la fortuna, mentre li segue.

Ci sono collezionisti di libri, curiosità, dipinti, oggetti d'arte, per i quali cose preziose e rare vengono scoperte e non ricercate e a basso prezzo. Un oggetto per il quale hanno cercato a lungo all'improvviso viene offerto loro inaspettatamente. Acquisizioni fortunate.

Alcuni artisti sono fortunati, ma di solito non sono veri artisti. Entrano di moda, ottengono una reputazione, creano collegamenti con mecenati ricchi e fantasiosi, e così la loro produzione di dipinti, sculture o progetti architettonici viene eliminata proficuamente. Hanno fortuna. Questo viene da loro indipendentemente dalle capacità imprenditoriali che hanno o dagli sforzi che fanno.

Ci sono d'altra parte, alcune persone che hanno sfortuna. Sembra molto più pronunciato della buona fortuna degli altri. Qualunque cosa sfortunate si impegnino a fare, si traduce in uno svantaggio verbale, e talvolta per loro e per gli altri. Ciò che è vero per le persone che hanno fortuna, è vero nel senso opposto di coloro che sono sfortunati. Questa sfortunata caratteristica della vita non si applica a quelli senza turno, indolenti, ostili, senza tatto, ignoranti e negligenti che apparentemente meritano le loro brutte avventure. La fortuna è tale perché colpisce le persone costantemente e apparentemente contro l'ordine delle cose che è comunemente considerato normale e naturale.

L'uomo sfortunato, nonostante tutta la fatica, la lungimiranza e le precauzioni per evitare guai, si imbatte in sfortuna. Il suo lavoro sarà devastato, i suoi piani saranno rovinati. Proprio quando i suoi piani sono proposti per portare successo, si verifica un evento inopportuno che porta al fallimento. Un edificio che ha comprato a un affare, brucia prima che possa ottenere un'assicurazione su di esso. La terra in legno che ha ereditato è devastata da un incendio proveniente da un campo. Perde una causa legale a causa dell'incapacità di un testimone di ricordare nel particolare momento in cui ha parlato in tribunale, o attraverso la perdita di un documento, o attraverso la negligenza del suo avvocato, o attraverso il pregiudizio o l'indisposizione di un giudice.

Nessun uomo può agire in modo perfetto, accurato e corretto in ogni momento. Tutti commettono degli errori, per alcuni aspetti sono indifferenti. Eppure, quando un centinaio di errori restano da scoprire con un uomo fortunato o alcuni di essi sono persino rivolti a suo vantaggio, lì con l'uomo sfortunato un piccolo errore o un elemento di banale abbandono sarà un fattore che porterà fallimento ai suoi piani, o lo sarà scoperto e causa discredito da tutte le proporzioni alla piccolezza del difetto.

Ancora una volta, nessun uomo è indipendente. Tutti devono fare affidamento sul lavoro con gli altri o sul lavoro fornito dagli altri. Nel caso di un uomo sfortunato la sfortuna, se non può irrompere su di lui in altro modo, arriverà come risultato di qualche errore o fallimento di una delle persone da cui deve dipendere l'assistenza.

Mentre l'uomo fortunato evita gli incidenti, così lo sfortunato viene condotto, portato da lontano, per essere lì al momento giusto e partecipare al disastro e avere la sua sfortuna. Ci sono alcune persone che, senza precauzione e in condizioni avverse, sfuggiranno alle malattie contagiose, ma l'uomo sfortunato, indipendentemente da quanto siano attente e regolari le sue azioni, sarà vittima. La casa dell'uomo sfortunato è selezionata dai ladri per entrare e saranno condotti al nascondiglio dei suoi oggetti di valore.

La fortuna può influire sull'aspetto mondano di tutte le attività, relazioni e istituzioni di uomini e donne non solo negli affari e negli affari, stipulare contratti, comprare e vendere, cause legali, elezioni, lavoro, lavoro dell'agricoltore, meccanico, professionista e artista , tutto il lavoro manuale e mentale, le invenzioni, la guerra, la fuga dal disastro e la commissione di crimini con impunità, afflizione con disturbi, ma anche i rapporti coniugali e familiari sono influenzati dalla fortuna. Alcuni uomini sono fortunati ad avere mogli che sopportano l'abbandono e la tentazione e aspettano pazientemente a casa il marito. D'altra parte, alcuni uomini sono così sfortunati che sebbene trascorrano tutto il loro tempo ed energia per la moglie e la famiglia, la moglie giocherà falsa per anni. Anche le donne sono fortunate e sfortunate in modo simile con i mariti e gli altri.

L'aspetto che distingue la fortuna è che la fortuna e la sfortuna sono eventi sproporzionati rispetto all'ordine generale e al corso delle cose. La caratteristica è che queste occorrenze sono anormali. Non c'è nulla che dimostri che sono meritati, sono giusti. Una fatalità sembra governare la vita delle persone in cui la fortuna e la sfortuna sono importanti.

Continua.

Nel prossimo numero di La Parola verrà mostrato come l'uomo crea un fantasma di buona fortuna.