La fondazione di parole

Il karma psichico è sperimentato nello zodiaco psichico dell'uomo ed equilibrato nel fisico all'interno della sfera psichica.

—Lo zodiaco.

IL

PAROLA

Vol 8 OTTOBRE, 1908. No. 1

Copyright, 1908, di HW PERCIVAL.

KARMA.

III.
Karma psichico.

(Continua da vol. VII.)

Il karma PSICO è il risultato dell'azione del desiderio, della passione, della rabbia, dell'invidia, dell'odio, dei vizi segreti, dell'amore, poiché sono collegati al pensiero e ai sensi. Il karma psichico di uno inizia con le influenze e le condizioni prenatali nel processo di formazione del corpo fisico in cui abiterà e dura oltre la dissoluzione del corpo in cui l'entità del desiderio è esaurita e si dissolve. Il karma psichico è sperimentato nello zodiaco psichico dell'uomo. Inizia nel segno vergine (♍︎), forma e si estende al segno scorpione (♏︎), desiderio, dello zodiaco assoluto, e si estende dal cancro al capricorno (♋︎ – ♑︎) dello zodiaco mentale, e da leo a sagittario (♌︎ – ♐︎) nello zodiaco spirituale.

La famiglia e la razza in cui si sta formando il corpo è determinata dall'ego che sta per incarnare chi è in grado di selezionare la razza e chi, secondo le associazioni e le inclinazioni passate, è in grado di decidere e determinare le influenze e le condizioni che influenzare il corpo durante la sua formazione e fornirgli le tendenze che sono il risultato delle sue azioni passate e che si adattano alle necessità del presente. Alcuni ego sono troppo noiosi e pesanti per ignoranza e indolenza per determinare le condizioni in cui il loro corpo fisico dovrebbe nascere e per comunicare le tendenze e le inclinazioni, ma possono essere consapevoli della preparazione del corpo fisico secondo il modello psichico e forma da parte di altri. Questo lavoro è fatto per loro e continuato fino a quando non sono abbastanza forti da farlo da soli.

Non tutti gli ego che stanno per incarnarsi avvertono la sofferenza e il dolore del corpo; ma alcuni possono percepirlo mentalmente, mentre altri entrano in contatto con il corpo e sperimentano tutto ciò che l'entità corporea attraversa nel corso dello sviluppo prenatale. Tutto ciò è secondo la legge del karma nella propagazione della razza. Coloro che soffrono consapevolmente sono di due tipi. Entrambi i tipi sono ego vecchi e avanzati. Una classe soffre a causa di vizi segreti e misfatti sessuali e a causa della sofferenza inflitta ad altri da pratiche connesse alle anomalie psichiche del sesso. La seconda classe soffre affinché possa venire direttamente in contatto con le sofferenze dell'umanità ed essere in grado di impressionare la natura psichica con l'idea della sofferenza, di renderla sensibile ai fallimenti e alle carenze della storia dell'umanità, di sensibilizzarla , per renderlo in sintonia con gli oneri e i dolori che sono incidenti e ereditati dalla razza umana. Questi sono i lasciti dell'azione psichica passata e presente. Gli ego - per quanto pochi siano - che durante questo periodo sono in grado di sopportare in modo intelligente e consapevole l'incidente della sofferenza alle condizioni prenatali, sono quelli che dopo la nascita e nella vita successiva comprendono le carenze dei loro simili, che simpatizzano con le loro debolezze e che si sforzano per aiutarli a superare le difficoltà della vita.

I poteri e le forze dei mondi interno ed esterno sono chiamati nei misteriosi e meravigliosi processi della formazione del corpo psichico o astrale che precede la formazione fisica. Prima del periodo di sviluppo prenatale, l'ego decide quale sarà la forma, il sesso, le tendenze emotive, i vizi e i desideri sensuali e questa decisione viene presa dalle influenze che prevalgono durante il periodo prenatale. Si suppone che dipenda interamente dalla madre e dall'ambiente in cui è circondata su quale sarà la vita futura del bambino. Questo è vero, ma è solo metà della verità. Se dipendesse dall'ereditarietà da sola o dai pensieri belli o viziosi che la madre pensa durante quel periodo, allora la madre e l'ereditarietà sarebbero il creatore del carattere, del temperamento e del genio, nonché il modellatore del corpo del bambino. La madre è solo lo strumento disponibile o non disposto che lavora consciamente o inconsciamente secondo la legge del karma psichico. Molti esperimenti sono stati provati nelle civiltà passate e nel presente per produrre prole che soddisfacessero certe speranze e convinzioni. Alcuni hanno fallito, altri hanno avuto successo. Tra i Greci e i Romani le madri che stavano per essere circondate da oggetti di bellezza e forza in un ambiente favorevole alla produzione di un bambino sano, nobile, forte e bello. Ciò è stato realizzato per quanto riguarda l'eredità fisica della salute e della bellezza della forma, ma non è riuscito a creare personaggi e intelletti virtuosi e nobili. Al giorno d'oggi le donne si sono circondate di ciò che ritenevano necessario per fare grandi statisti, conquistatori del mondo, madri virtuose, grandi riformatori e uomini buoni. Ma in quasi tutti i casi non sono riusciti a raggiungere il loro scopo, perché nessuna madre può emanare la legge con cui un'altra individualità è costretta a lavorare. Il massimo che si può fare è fornire le condizioni in cui un altro ego può ricevere i risultati del suo lavoro e lavorare attraverso queste condizioni secondo il piano adatto al suo ulteriore motivo. Le donne con desideri forti o tenacemente attenti a un pensiero hanno dimostrato che strani risultati possono essere raggiunti dalle influenze prevalenti durante lo sviluppo fetale. Ad esempio, sono stati prodotti dei segni sul corpo del bambino, a causa di un quadro tenuto nella mente da sua madre. I desideri e gli appetiti strani sono stati colpiti, i desideri feroci sono stati generati e le tendenze psichiche peculiari sono state determinate nel bambino in conseguenza del desiderio di sua madre. I bambini sono nati mesi prima o dopo il periodo ordinato dalla natura, a causa, apparentemente, del tempo fissato intenzionalmente dalla madre e in conformità con il tempo che riteneva necessario per fornire al bambino i talenti, le tendenze o le qualità più desiderate da sua. In ogni caso, la delusione ha seguito l'esperimento e, se il bambino è vissuto, la madre è stata costretta a riconoscere il fallimento. Tali bambini possono possedere delle belle qualità, ma dal momento che il karma psichico che hanno creato per se stessi è stato interferito dall'intenso desiderio del genitore, gli è temporaneamente impedito di dare piena e immediata espressione al proprio karma psichico; vivono vite deluse e insoddisfatte e sono delusioni per i loro genitori. Questa interferenza con la legge sembrerebbe inizialmente contraddire e infrangere la legge del karma. Non c'è contraddizione o rottura; è tutto un adempimento della legge del karma. Sia il genitore che il figlio stanno pagando e ricevendo il pagamento che è il loro karma. Il bambino il cui karma sembra essere stato interferito dall'azione della madre sta ricevendo il giusto pagamento per un atto simile fatto a un altro in una vita precedente, mentre la madre, o per sua stessa ignoranza ed egotismo, per quanto propria l'idealismo ignorante, l'egotismo e l'intenzione le possono sembrare, o sta pagando al bambino una simile interferenza con il suo karma psichico in una vita precedente o presente, oppure sta stabilendo per ragioni karmiche un nuovo punteggio che deve e sarà pagato in futuro. Le delusioni di madre e figlio dovrebbero essere una lezione per entrambi. Quando tale karma psichico è dovuto all'ego pronto a incarnarsi, viene attratto dai genitori che hanno certe nozioni sullo sviluppo prenatale. La connessione stabilita, il karma psichico dell'ego è precipitato dall'ego al corpo psichico o astrale in cui si sta sviluppando il feto.

Il risultato e le lezioni apprese dalla madre, così come dal bambino in tal caso, sono che nessuno ha il diritto di interferire con i processi della natura, né di tentare di interferire e cambiare il corso naturale degli eventi durante sviluppo fetale. Ciò non significa che i genitori non debbano prestare attenzione e considerazione al tema dello sviluppo fetale, né significa che la madre dovrebbe essere autorizzata o permettere a se stessa di trovarsi in qualsiasi condizione che possa sorgere durante il periodo di sviluppo fetale. È giusto e corretto che la madre sia dotata di ciò che favorisce la sua salute e il suo conforto. Ma non ha il diritto di tentare di forzare il futuro corpo umano che ha contratto per produrre ciò che lei concepisce che dovrebbe fare. Ogni essere umano che sta per entrare nel mondo dovrebbe avere il diritto di agire secondo la propria natura, nella misura in cui le sue azioni non interferiscono o impediscono l'espressione simile di un altro.

Un uomo e sua moglie dovrebbero essere puri nei loro corpi e nelle loro menti e dovrebbero avere i pensieri, le ambizioni e le aspirazioni che desiderano vedere espressi nel loro bambino. Tali pensieri o desideri dei genitori, insieme all'idoneità dei loro corpi, attirano un ego che sta per incarnarsi il cui karma richiede o dà diritto a tale sistemazione. Questo è deciso prima della gravidanza. Ma quando la madre scopre di essere in tali condizioni, il contratto è stato stipulato tra l'ego dei genitori e l'ego che si incarnerà e tale contratto deve essere adempiuto e non deve essere rotto dall'aborto. Con il contratto stipulato, la madre non può e non deve tentare di cambiare il carattere e le tendenze psichiche dell'ego che deve incarnarsi. Il massimo che può fare se lavora contro l'eredità del nuovo ego è di interrompere o rimandare l'espressione di esso.

Con l'inizio della gravidanza, la madre viene avvicinata maggiormente al mondo astrale o psichico. Dovrebbe mantenersi per una vita di purezza e proteggere i propri pensieri dai vizi. Le strane influenze che si sentono, le voglie, gli appetiti, i desideri e i desideri, così come i nuovi ideali che le vengono presentati nella mente vengono così presentati come le influenze e i suggerimenti che provengono direttamente dall'ego per il quale sta trasferendo tali tendenze al corpo psichico del bambino e che devono essere integrati ed espressi attraverso il suo corpo fisico.

Il suo diritto di cambiare questi pensieri, appetiti e desideri dipende da come influenzano se stessa. Ha il diritto di rifiutare di obbedire a qualsiasi suggerimento o impressione percepito che tenderebbe ad abbassarla nelle sue stesse stime, o di ferirla in alcun modo, in relazione alla sua salute presente o futura. Ma non ha il diritto di dire quali dovrebbero essere le caratteristiche del bambino, quale deve essere la sua vocazione nella vita o la posizione nella vita che deve mantenere o riempire. Né ha il diritto di tentare di determinarne il sesso. Il sesso è stato determinato prima della gravidanza e qualsiasi tentativo di cambiarlo è contro la legge. Questo periodo della vita di una donna è un periodo decisamente psichico e può imparare molto studiando le sue emozioni e i suoi pensieri in quel momento, poiché così facendo può seguire non solo i processi della natura dentro di sé, ma può vederli in funzione in il mondo esterno. Durante questo periodo è possibile per lei camminare con Dio. Fatto ciò, compie la sua missione.

Lo sviluppo prenatale apre la natura psichica della futura madre e la rende sensibile a tutte le influenze psichiche. Entità e forze elementali, invisibili, astrali sono attratte e la circondano e cercano di influenzarla in modo da influenzare il nuovo mondo che si sta creando in lei. Secondo la sua natura e il karma psichico della vita futura, sarà circondata, influenzata e colpita da quelle presenze e creature che, sebbene invisibili, sono comunque sentite e che cercano espressione attraverso un corpo umano. Secondo la natura della madre e il karma psichico dell'ego che sta per incarnarsi, improvvise dissolutezze e attacchi di ubriachezza, isteria selvaggia e fantasie morbose possono essere lasciati andare, appetiti bestiali gratificati, pratiche anormali e di rivolta permesse; esplosioni esplosive di rabbia e passione che portano ad atti di omicidio e criminalità possono essere sanzionate; parossismi di furia delirante, gioia folle, ilarità folle, oscurità intensa, momenti di agonia emotiva, depressione e disperazione possono ossessionare la madre in modo irregolare o con frequenza ciclica. D'altra parte, il periodo può essere di grande soddisfazione, quello in cui prova simpatia per tutti, un periodo di euforia mentale, galleggiamento e vita, o di felicità, aspirazione, alta mentalità e illuminazione, e può acquisire conoscenza di cose di solito non conosciute. Tutto ciò è secondo la legge del karma psichico del corpo che si sta preparando, e allo stesso tempo si adatta alla madre ed è il suo karma.

Così i corpi e le nature sono predeterminati come la loro stessa ricompensa e punizione, e secondo i loro stessi atti anche per tutti coloro che ereditano i corpi umani con propensione all'omicidio, allo stupro, alla menzogna e al furto, con tendenze alla follia, al fanatismo, all'epilessia, con tendenze di essere ipocondriaci, mostri e mostruosità, come per la persona di fatto mite e costante, e per quelli con fervore religioso o inclini a ideali poetici e artistici tutte queste nature e inclinazioni sono espressive del karma psichico che hanno ereditato.

Mentre la madre non ha il diritto di prevenire o interferire con la libera azione del karma psichico del corpo sotto la sua responsabilità, ha il diritto e dovrebbe proteggerlo nella misura massima del suo potere da tutte le influenze maligne che possono affliggerlo attraverso sua. Ciò non interferisce in alcun modo con l'ottenimento dei suoi giusti deserti, ma offre la protezione del suo ufficio; e così l'ego potrebbe essere beneficiato da lei se lei lo desidera, anche se un uomo può essere avvantaggiato dall'associazione con un altro che sostiene alti ideali, sebbene quell'altro non interferisca con la sua libera azione.

Le fasi non comuni, emotive e mentali che la madre intesa sperimenta durante lo sviluppo prenatale sono dovute ai suggerimenti che sono direttamente impressi sulla madre dall'ego incarnato se la madre è sana di salute, mente e morale; ma se dovesse essere una medium, o di una mente debole, una morale rilassata e un corpo non sano, allora potrebbe essere assillata da tutti i tipi di esseri del mondo astrale che desiderano ossessionarla e controllarla e provare la sensazione che le sue condizioni offrono; e se il suo corpo non è abbastanza forte o i suoi desideri non sono contrari a loro, o non è abbastanza spensierata per resistere ai loro suggerimenti, e se non ha la conoscenza di come prevenire i loro progressi, allora le creature elementali in cerca di la sensazione può controllarla o interferire con lo sviluppo del feto. Anche questo è conforme al karma psichico di madre e figlio.

Il contratto stipulato tra i genitori e l'ego disincarnato per fornire un corpo all'incarnazione dell'ego è uno degli eventi più importanti della vita, impone molti e ardui doveri e non dovrebbe essere preso alla leggera. Ma quando il processo è iniziato, si dovrebbe prestare la massima cura e attenzione al lavoro, e sia il padre che la madre dovrebbero mantenersi in quello stato di salute fisica, desiderio controllato e condizione mentale in cui desiderano che il loro bambino si trovasse.

Alla fine, il corpo viene al mondo con i suoi desideri e tendenze, che sono stati tutti trasferiti dall'ego al feto attraverso la mediazione di padre e madre. Questo viene fatto attraverso lo zodiaco psichico della madre nello zodiaco psichico del bambino.

Il corpo astrale o psichico non è governato interamente dalle stesse leggi che governano il mondo fisico. È soggetto a un'altra legge quella della materia astrale, che è diversa dalla materia fisica. Molte delle nozioni riguardanti una quarta dimensione della materia sono realizzate nel corpo astrale. Le particelle di materia fisica e la loro forma non possono essere cambiate senza distruggere la combinazione. Quindi un tavolo non può essere contratto in base alle dimensioni della grammatura che si trova su di esso, né espanso per riempire la stanza in cui è posizionato, né la gamba può essere forzata attraverso la parte superiore senza distruggere la forma del tavolo. Ma la materia psichica o astrale può assumere qualsiasi forma e ritornare alla sua forma originale. Il corpo astrale o psichico del corpo da costruire è il risultato dei desideri, delle emozioni, degli appetiti e delle inclinazioni della vita passata. Questo corpo astrale o psichico può essere piccolo o grande quanto richiede l'occasione. Quando è il legame che unisce i germi di padre e madre, è, come lo chiameremmo, contratto, ma si espande man mano che il design viene attuato dai costruttori di vita, e mentre la vita viene precipitata e ne completa il design . Il design o la forma è umana, ciò che chiamiamo la forma umana. Questa forma umana non è scolpita dal pensiero di ogni singolo ego nella vita precedente. I pensieri del desiderio di ognuno sono di gradi diversi. Alcuni sono feroci, come quelli del leone e della tigre; altri lievi o delicati, come quelli di un cervo o di un cerbiatto. Sembrerebbe che le forme degli individui dovrebbero differire di conseguenza. Ma tutti i normali corpi umani hanno la stessa forma, anche se uno può essere astuto come una volpe, un altro innocente come una colomba, un altro ancora feroce come una tigre o scontroso come un orso. La forma è determinata dal desiderio e dal pensiero collettivi dell'umanità, del periodo particolare del suo sviluppo. In modo che l'ego umano che sta per incarnarsi debba nascere secondo la forma umana che si tiene nella Mente Universale, che la Mente Universale è la somma totale dell'intelligenza e del pensiero dell'umanità. Poiché l'uomo ha il corpo forma, così anche il mondo e l'universo hanno i loro corpi forma. Il corpo forma del mondo è la luce astrale, in cui tutte le forme che sono esistite sulla terra sono mantenute come immagini, così come tutte le forme che sono generate dai pensieri dell'uomo e che si manifesteranno in il mondo fisico quando è maturo e le condizioni sono pronte. Tutte le forme elementali, forze e passioni, rabbia, lussuria e vizi, contenute nella luce astrale o nel corpo della forma del mondo, sono lì depositate dai desideri dell'uomo. Questo è il karma psichico del mondo. L'uomo ne condivide; poiché mentre ha il suo karma psichico, rappresentato nella sua personalità e tenuto nel suo corpo fisico come risultato dei suoi stessi desideri, eppure condivide il karma psichico generale del mondo, perché lui come una delle unità dell'umanità ha contribuito dai suoi desideri personali al karma psichico del mondo. L'uomo è una piccola copia del mondo, poiché il mondo non è che una copia ingrandita dell'uomo.

Quando il corpo psichico nasce con il suo corpo fisico nel suo zodiaco psichico, contiene tutto il karma psichico da sperimentare e affrontare durante la vita della sua forma. Questo karma psichico è contenuto come germi nel corpo della forma, poiché i semi sono contenuti nella terra e nell'aria, pronti a germogliare e manifestarsi non appena la stagione e le condizioni sono pronte. Le condizioni e la stagione per lo sviluppo del karma psichico sono determinate dalla crescita, dalla maturità e dall'invecchiamento naturali del corpo in congiunzione con l'atteggiamento mentale dell'ego nel corpo. Il karma che si sperimenta nella vita adulta è ancora estraneo mentre il corpo rimane un bambino. Man mano che il corpo sviluppa e svolge le sue funzioni naturali, vengono fornite le condizioni in base alle quali i vecchi semi del desiderio mettono radici e crescono. La crescita è ritardata o accelerata, continua o modificata secondo il modo in cui l'ego si occupa del karma.

I primi anni di vita, fino a circa il settimo anno, vengono presto dimenticati e passano dalla memoria della maggior parte delle persone. Questi anni vengono spesi per adattare il corpo fisico al design del suo corpo psichico o fisico. Sebbene dimenticati, sono tra i più importanti nella vita personale di un'individualità, perché questi primi anni e la formazione danno alla personalità la sua tendenza e direzione che influenzano l'intera vita della personalità e reagiscono sulla mente. Come un albero viene modellato, addestrato e potato dal giardiniere, e mentre l'argilla morbida viene modellata in una forma fissa dal vasaio, così i desideri, gli appetiti e le inclinazioni psichiche del corpo forma sono in qualche modo aggravati, incoraggiati, trattenuto o modificato dai genitori o dai tutori. L'albero tende alla sua crescita naturale non coltivata e costantemente espelle i germogli di scarto che vengono rimossi, insieme alla crescita parassita dall'albero, dal giardiniere. Quindi il bambino ha attacchi di temperamento, meschinità di disposizione e tendenze viziose, che sono frenate, trattenute e guidate dal genitore o tutore giudizioso, che protegge anche i giovani da influenze nocive, poiché il giardiniere protegge l'albero immaturo. L'addestramento, la cura o l'abuso che si sperimenta nella prima infanzia è il karma personale dell'ego ed è l'eredità diretta dei suoi giusti deserti, per quanto ingiusta possa sembrare da un punto di vista limitato. L'ambiente fornito con le loro influenze psichiche, i temperamenti viziosi o di mente pura di coloro a cui è affidato un bambino e il modo in cui vengono trattati i suoi desideri, desideri e bisogni, sono il giusto ritorno dalle sue inclinazioni e azioni psichiche passate. Mentre il desiderio cerca un desiderio simile e l'ego che sta per incarnarsi cerca quei genitori che hanno desideri simili, tuttavia, a causa della mescolanza dei diversi tipi di karma, un ego è spesso collegato a coloro che hanno desideri personali diversi dai suoi. Più forte è il carattere o l'individualità, migliore e più facilmente supererà qualsiasi tendenza psichica malvagia data la sua personalità nella prima infanzia; ma poiché ci sono relativamente pochi personaggi forti, l'allenamento psichico precoce in genere dà la direzione a tutta la vita e ai desideri di una personalità. Questo è ben noto a coloro che conoscono il lato invisibile di una natura umana. Conoscendo l'influenza dell'allenamento precoce, una delle organizzazioni religiose più potenti al mondo ha affermato: Facciamo l'addestramento di tuo figlio per i primi sette anni della sua vita e apparterrà a noi. Puoi fare con lui quello che ti piace in seguito, ma farà quello che gli abbiamo insegnato in quei sette anni.

Un genitore o tutore la cui mente è vapida, che ama lo scintillio delle bagattelle, che asseconda gli appetiti e considera la sensazione come quella da ricercare, instillerà simili inclinazioni nel bambino in crescita, i cui appetiti saranno considerati e lasciati andare, i cui capricci saranno gratificati e i cui desideri, invece di essere frenati e dati la giusta direzione, sarà permesso una crescita selvaggia e lussureggiante. Questo è il karma di coloro che in passato non si sono preoccupati di frenare i loro desideri e passioni. Il bambino a cui è permesso agitarsi, fumarsi e piangere, e i cui genitori, sconsiderati degli altri, permettono al bambino di avere ciò per cui piange e che gli si può dare, è uno di quegli sfortunati che vivono sulla superficie della vita; sono i barbari della società, che, per quanto numerosi possano essere, al momento, man mano che l'umanità cresce fuori dal suo stato di bambino, saranno pochi e considerati gli esemplari selvaggi e non governati della specie umana non sviluppata. Il loro è un karma terribile, poiché devono prima risvegliarsi alla conoscenza della propria ignoranza prima di potersi adattare in modo da diventare membri ordinati e poco appariscenti della società civile. Il passaggio a questa condizione porta molto dolore e sofferenza, mentre mette in luce la deplorevole condizione psichica della passione non governata e spasmodica.

Il trattamento che un bambino riceve nell'incoraggiamento o nella moderazione della sua natura emotiva psichica è quello che è il ritorno del trattamento che in passato ha dato agli altri, oppure è la condizione naturale più adatta ai suoi desideri. Molte delle difficoltà che si presentano e sembrano ostacoli sfavorevoli ai suoi progressi sono spesso le cose migliori per i progressi di un bambino. Ad esempio, un bambino dal temperamento artistico, che dà prova di grandi talenti, ma che, a causa di circostanze sfavorevoli, come la disapprovazione dei suoi genitori, è scoraggiato e impedito di svilupparli, può trovare questo, invece di essere una sventura, essere di grande beneficio, se sono presenti alcune tendenze psichiche, come il desiderio di stimolanti o droghe alcoliche, perché il temperamento artistico, se permesso di esprimersi allora, renderebbe la natura psichica più suscettibile all'influenza di droghe e alcol e incoraggiare l'ubriachezza e provocare rotture e rovinare il corpo psichico aprendolo a ogni vagabondo del mondo astrale. Non consentire lo sviluppo artistico in tal caso non farebbe altro che ritardare questo sviluppo e consentirebbe al bambino di resistere meglio al demone dell'intossicazione. Allo stesso tempo, i genitori, che o per mancanza di mezzi o senza una ragione apparente offrono opposizione alle inclinazioni psichiche del bambino, spesso forniscono tale opposizione data all'ego in cambio di un vecchio punteggio, oppure perché non si avvaleva del opportunità che aveva prima e per insegnargli il valore delle opportunità.

Tutte le cose che colpiscono il bambino quando non è in grado di opporsi o prevenire l'influenza arrivano ad esso come le sanzioni della sua stessa natura psichica o per influenzare la natura psichica di un altro. Quindi coloro che lo incoraggerebbero o lo stimolerebbero alla passione, alla rabbia, alla lussuria, ai vizi, agli appetiti, alle voglie e ai desideri sensuali dei tempi, o a svilupparsi nell'astuzia, nella brama di ciò che non gli appartiene, e chi vorrebbe incoraggiarlo nella pigrizia, nell'ubriachezza o nei vizi segreti che non hanno familiarità con la sua posizione nella vita, questi sono fatti per offrire condizioni come eredità naturale dei propri desideri e azioni passati con cui deve lavorare nel presente per superare e controllare loro.

Prima che l'uomo assumesse un corpo fisico nella storia passata dell'umanità, viveva nel mondo psichico o astrale in un corpo astrale, proprio come ora vive nel mondo psichico prima di assumere un corpo fisico nei tempi attuali, ma la sua forma era un po 'diverso da quello che è ora. Dopo che l'uomo ha assunto il suo corpo fisico e ha iniziato a pensare a se stesso come un essere fisico, ha perso il ricordo della condizione passata anche quando perde la memoria nella vita presente, della sua condizione prenatale. L'uomo deve avere un corpo fisico per entrare nel mondo fisico e al fine di proteggere il suo corpo psichico o astrale dalle forze che sono concentrate e apparentemente confuse nel mondo fisico. L'uomo come essere fichico o astrale è morto nel mondo psichico per nascere nel mondo fisico. Mentre ora prende vita nel mondo fisico e ne prende coscienza, a volte deve diventare consapevole degli altri mondi dentro e intorno al fisico. Per farlo in sicurezza deve diventare vivo in questi altri mondi senza essere in alcun modo disconnesso o separato dal corpo fisico. Il corpo psichico dell'uomo cresce e si sviluppa con e attraverso il fisico. Ha insito in esso i germi di tutte le passioni e desideri del passato, così come la forma ideale che è possibile sviluppare e che trascende in potenza e splendore la concezione più elevata dell'uomo comune. Ma questa forma ideale non è sviluppata e solo potenziale, poiché la forma del loto non è sviluppata, sebbene risieda nel seme del loto. Tutti i semi o germi contenuti nel corpo psichico dell'uomo devono essere portati alla crescita e trattati secondo il loro merito prima che l'ego superiore permetta alla forma ideale di germogliare.

Questi germi psichici, che sono il karma psichico del passato, sviluppano e sviluppano le loro radici e rami nella vita fisica. Se gli è permesso la piena crescita in direzioni sbagliate, quella vita diventa una giungla di crescite selvagge in cui le passioni hanno un gioco pieno e libero, come le bestie in una giungla. Solo quando le crescite selvagge vengono rimosse e la loro forza si trasforma in canali giusti, solo quando la passione e la rabbia, le esplosioni di temperamento, vanità, invidia e odio sono sottomesse dalla volontà, può iniziare la vera crescita dell'uomo. Tutto ciò deve essere fatto attraverso il corpo fisico e non nel mondo psichico o astrale, sebbene quel mondo sia direttamente diretto attraverso i viali del fisico. I corpi fisici e psichici dell'uomo devono agire insieme e non separatamente, se si desidera uno sviluppo sano e salutare. Quando tutte le tendenze psichiche sono controllate attraverso il governo di appetiti, passioni e desideri, secondo i dettami della ragione, il corpo fisico è intero e sano e il corpo astrale psichico è sano e forte ed è in grado di resistere alle forze nemiche del mondo astrale.

Man mano che il corpo psichico cresce e si sviluppa con il fisico, ogni tentativo di dargli un'attenzione e uno sviluppo speciali a detrimento del fisico, non è solo un abuso del fisico e moralmente sbagliato, ma tale azione invita il corpo psichico a fare più di quanto è in grado di farlo e farlo in modo ignorante. Prima che l'uomo possa legittimamente crescere nel mondo astrale, attualmente invisibile, deve controllare e prendersi cura del corpo fisico, allenarsi e avere la mente completamente sotto controllo. Fino ad allora, ogni tentativo di forzare un ingresso nel mondo astrale è seguito dalla pena che la trasgressione o il furto con scasso comporta nel mondo fisico. Sono seguiti da arresto e prigionia nel mondo fisico, e l'offesa simile incontra una punizione simile nel caso di uno che forza un ingresso nel mondo astrale. Viene arrestato dalle entità di quel mondo ed è prigioniero più di qualsiasi altro prigioniero in una prigione, perché quello nella prigione è libero di trattare i suoi desideri come può, ma chi diventa soggetto del controllo psichico non lo ha più la scelta di cosa farà o no; è lo schiavo di coloro che lo controllano.

Una fase più sfortunata del karma psichico è la medianità, sebbene la maggior parte dei medium pensi di essere il favorito specialmente degli dei. Le differenze di grado e sviluppo dei medium sono molte, ma ci sono solo due tipi di medium: uno è il medium che è tale in virtù di una vita completamente morale e retta, il cui corpo, appetiti e desideri sono completamente sotto il controllo dei suoi ego interiore, e il cui corpo psichico è stato addestrato scientificamente con una comprensione illuminata e il cui ego interiore rimane cosciente e in controllo del suo corpo psichico, mentre quel corpo psichico registra e riporta le impressioni che l'ego interiore vorrebbe ricevere. Del secondo tipo di medium c'è uno che abbandona il corpo a forze o entità di controllo estranee e diventa incosciente e ignaro di ciò che viene fatto mentre si trova nello stato medianico. I medi presentano molti gradi di sviluppo modificato o accentuato, ma in linea di principio appartengono a queste due divisioni. Quelli della prima classe sono così pochi da essere quasi sconosciuti al mondo, ma i ranghi della seconda classe stanno diventando più numerosi ogni anno. Questa è una parte del karma psichico della razza.

I medium sono quelli che trasmettono l'aroma o l'atmosfera psichica, poiché un fiore emette un aroma che attira le api. Le entità del mondo astrale cercano l'aroma o l'atmosfera di un mezzo e vivono in esso perché consente loro di raggiungere il mondo fisico e di trarne sostentamento.

Un medium è colui che nel passato o nel presente ha desiderato lo sviluppo di facoltà psichiche e l'uso di poteri psichici, e si è sforzato di indurli. Ci sono alcune cose peggiori che potrebbero capitare a chiunque.

Un mezzo è un essere umano acerbo, un frutto dello sviluppo umano che viene reso maturo dalla forza anziché dalla crescita naturale. Come razza, ora dovremmo avere molte delle facoltà psichiche sviluppate e in uso, mentre non solo non siamo in grado di usare le facoltà psichiche in modo intelligente, ma ignoriamo la loro esistenza e, nella migliore delle ipotesi, tentiamo di cercarle al buio. Questo perché come razza che abbiamo tenuto e ci stiamo aggrappando così fortemente al mondo fisico e abbiamo allenato le nostre menti a pensare quasi esclusivamente alle cose fisiche. Stando così le cose, è a causa del nostro buon karma che non abbiamo sviluppato le facoltà psichiche perché noi come razza dovremmo diventare prede di esseri nemici e come razza saremmo interamente controllati dai poteri e dalle influenze di tutti i mondi invisibili, e diventeremmo degenerati e infine annientati. Mentre non siamo in grado di governare i nostri appetiti e frenare le nostre passioni e controllare i nostri desideri, è quindi bene che non sviluppiamo facoltà psichiche, poiché ogni facoltà così sviluppata, senza controllo della mente e del corpo, è come una strada lasciata aperto da cui un esercito invasore può entrare.

Questi mezzi desiderano i benefici sia del mondo fisico che psichico senza essersi qualificati in nessuno dei due. Un medium è ora o è stato in anticipo sul materialismo a causa della sua naturale tendenza o desiderio di sviluppo psichico. Chi manifesta tendenze psichiche mostra che è possibile che cresca dalle limitazioni e dalle condizioni fisiche, ma invece di uscire dalle condizioni diventa più soggetto a loro nella fretta di allontanarsi da esse. Il medium ordinario è uno che è troppo pigro, placido e instabile per sviluppare la mente e controllare i sensi e che entrerebbe nel regno dei cieli non attraverso la via diritta e stretta del superamento del torto con la vita giusta, ma che ruberebbe o ottenere l'ingresso in qualche altro modo. Il mondo psichico è entrato legittimamente solo da un rigido addestramento e controllo della mente e della natura psichica, mentre il mezzo diventa tale lasciando il posto alle influenze prevalenti. Desiderando diventare un medium o sviluppare facoltà psichiche, di solito frequentano le sale di seduta e cercano il pubblico con apparizioni e presenze misteriose e morbose, o siedono al buio in una condizione mentale negativa e aspettano impressioni o l'apparizione di luci colorate e spettrali forme, o guardare un punto luminoso per diventare negativi e inconsci al fine di indurre il controllo, o sedersi come uno di un cerchio in cui tutti desiderano una comunicazione di qualche tipo, o si sforzano attraverso l'uso di una planchette o di una tavola ouija per entrare in comunicazione con le creature del mondo elementale, oppure tengono in mano una penna o una matita e desiderano ardentemente che qualche spettro o presenza diriga i loro movimenti, oppure guardano in un cristallo per cortocircuitare la visione e metterla a fuoco con le immagini astrali, o peggio tuttavia prendono oppiacei e droghe per stimolare ed eccitare i nervi e farli entrare in contatto con il mondo psichico inferiore. Una o tutte queste pratiche possono essere abbandonate e si può anche essere ipnotizzati e costretti nel mondo astrale dalla volontà di un'altra; ma qualunque sia il mezzo, il karma psichico di tutti coloro che sconfinano nel mondo psichico è lo stesso. Diventano gli schiavi abietti di quel mondo. Perdono il diritto di entrare in quel mondo come quelli che lo vincono e gradualmente perdono il possesso di ciò che ora detengono. La storia di tutti coloro che hanno aperto la loro casa agli esseri invitati e sconosciuti che poi li hanno ossessionati e controllati dovrebbe essere una lezione per tutti coloro che intendono diventare medium e coloro che desiderano sviluppare facoltà psichiche. La storia di questi dimostra che il medium diventa invariabilmente un relitto morale e fisico, un oggetto di pietà e disprezzo.

È difficile per uno dei mille medium sfuggire alle grinfie dei demoni nemici che probabilmente li possederanno. Quando un medium diventa tale, è abbastanza convinto di essere favorito rispetto agli altri, perché non glielo dicono gli spiriti che lo controllano? Discutere con un mezzo contro le sue pratiche è quasi inutile. Le sue opinioni non possono essere cambiate, perché crede di ricevere consigli da una fonte superiore a chi le offre. Questa eccessiva fiducia è il pericolo del mezzo e, ci soccombe. L'influenza che inizialmente controlla un mezzo è in qualche modo della natura del mezzo. Se la natura morale del mezzo è forte, le entità invisibili sono o di una classe migliore all'inizio o sono troppo astute per tentare di opporsi immediatamente agli standard morali del mezzo; poiché il corpo psichico del medium viene usato da queste entità, perde la sua forza e forza di resistenza. Il tono morale che viene impressionato sul corpo psichico viene gradualmente abbassato e infine cancellato, fino a quando non viene offerta alcuna resistenza all'influenza di controllo. L'influenza di controllo è raramente la stessa per un certo periodo di tempo. Man mano che la macchina psichica del medium viene consumata, giocata e demolita, le entità che l'hanno usata la scartano per altri corpi forniti da nuovi aspiranti alla medianità. In modo che, anche se inizialmente un mezzo è controllato da un'entità che sembra al di sopra delle solite semi-intelligenze insane che sono chiamate controlli, l'entità al di sopra della media lo scarterà quando il sensitivo viene investito. Quindi le creature con poca o nessuna intelligenza ossessioneranno a loro volta il medium. Quindi possiamo vedere lo spettacolo spiacevole di un essere umano, cavalcato da creature meno dell'umano che lo trascina in tutte le direzioni, come una o più scimmie a cavallo di una capra tirerà, pizzicherà e morderà e guiderà la capra in tutte le direzioni. Il mezzo e il controllo desiderano entrambi la sensazione ed entrambi la ottengono.

Un pericolo che affronta la nostra razza come suo possibile karma psichico, è che come molte razze più anziane può diventare soggetto all'adorazione degli antenati, che è un'adorazione dei corpi dei desideri di coloro che sono morti. Tale adorazione sarebbe molto disastrosa per la razza. Non solo fermerebbe il progresso della civiltà, ma tale adorazione escluderebbe la luce del mondo spirituale, la luce del proprio sé superiore. Questa condizione, per quanto impossibile possa sembrare, potrebbe essere causata dalla prevalenza di pratiche psichiche indiscriminate e dall'aumento di quella che viene chiamata comunicazione con i morti, o cari defunti. Fortunatamente, la grande maggioranza è contraria alle pratiche orribili e sprezzanti osservate durante le sedute di materializzazione.

(Continua.)