La fondazione di parole

IL

PAROLA

Vol 22 GENNAIO, 1916. No. 4

Copyright, 1916, di HW PERCIVAL.

FANTASMI CHE NON SONO MAI STATI UOMINI

Invio di un elementale

La cosiddetta magia nera, che è l'uso del potere magico per scopi egoistici, impiega tutti i mezzi possibili per ottenere il fine in vista. Molti risultati si ottengono con l'uso degli elementali, che questi maghi evocano e dirigono, a volte e in luoghi che facilitano la comunicazione e permettono l'esercizio del potere. I tempi sono di solito quelli in cui prevalgono il lato letale e le influenze della luna. Il luogo è spesso realizzato artificialmente consacrandolo con riti agli scopi. A questa linea di magia nera appartiene la chiamata di un elementale all'esistenza e quindi l'invio in missione per fare del male fisico e persino causare la morte delle persone contro le quali viene inviato. L'elementale può essere fatto per assumere una forma umana o animale quando si attacca. Può apparire nella parvenza di una persona nota alla vittima. Di solito l'attacco viene effettuato in un luogo buio o buio. A meno che uno non sia protetto dal karma da tali attacchi, sarà ferito o distrutto, secondo il piano del mago, perché l'elementale, che porta con sé una strana, inquietante influenza, è inoltre dotato di una forza soprannaturale che supera qualsiasi resistenza fisica che potrebbe essere fatta. Alcune morti misteriose potrebbero essersi verificate in questo modo. Quando uno viene attaccato in questo modo, l'elementale che viene inviato attacca l'elementale umano nel corpo della vittima. L'elementale umano quindi combatte, sentendo, per istinto naturale, ciò che deve combattere, e questo elementale umano, per reazione, produce nella mente della vittima l'orrore che prova in presenza e sotto l'attacco del messaggero del mago . In quel momento vengono invocate le risorse della mente. Se la legge non consente la morte con tali mezzi, e se la mente della vittima non si arrende e acconsente alla morte, ma dà battaglia, allora i suoi poteri vengono chiamati in gioco. L'elementale umano, incoraggiato dalla mente, riceve una nuova forza e la mente trova a portata di mano poteri che non avrebbe mai immaginato di possedere o che potesse usare, e alla fine l'elementale inviato potrebbe essere esso stesso distrutto. La legge prevede che se un elementale viene distrutto, colui che lo conquista riceve un aumento del potere pari a quello rappresentato nell'elementale vinto, e colui che lo ha inviato perde il potere in egual misura. Chi lo ha inviato potrebbe anche essere distrutto. Il fatto che sia o meno distrutto è determinato dal pensiero di colui che ha sconfitto l'invio elementale. Coloro che sono in grado di convocare o creare un elementale e inviarlo in tale missione conoscono la legge e che essi stessi subiranno lesioni o morte nel caso in cui l'elementale inviato non faccia il proprio lavoro. A causa della loro conoscenza di questa legge, sono molto cauti sulla creazione e l'invio di questi demoni elementali e raramente corrono i rischi di cui devono temere, e solo dove vogliono gratificare un intenso sentimento personale. Se non fosse per questa conoscenza e paura dei maghi neri, ci sarebbero molti altri tentativi di ferire attraverso l'agire spettrale. I sacerdoti di alcuni ordini a volte inviano elementali per riportare i disertori nell'ovile. Il disertore sente il potere che viene impiegato e, se non è in grado di resistere o di superarlo, ritorna all'ordine o può subire una morte inquietante attraverso l'attacco a lui da parte di un messaggero elementale. Ma i sacerdoti conoscono il rischio e temono di andare oltre un certo punto, per timore che l'ordine soffra per il fallimento. Nessuno di questi praticanti, o loro gruppi, conoscono il destino e il potere che possono essere dietro a quello attaccato, per quanto debole e insignificante possa sembrare.

Uno dei motivi della reazione è che il creatore e persino il semplice mittente di un elementale devono inserirvi una porzione di se stesso, cioè deve dotarlo di una parte del suo corpo elementale e, come è il messaggero sempre, tramite un cavo invisibile, a contatto con colui che lo ha inviato, ciò che viene fatto all'elementale attaccante viene trasferito al mittente.

Devil Worship.

A volte si formano culti per un tipo di contatto e adorazione elementare, basso e degradato. Questa adorazione ha avuto e ha molte fasi. Non è probabile che in qualsiasi momento la terra sia libera dagli umani che prendono questi mezzi per ottenere attraverso la elementale gratificazione di un'orribile licenziosità. I luoghi selezionati possono trovarsi nelle terre selvagge delle montagne o in pianure deserte, all'aperto o in un recinto, e persino in città affollate, in una camera dedicata al culto. Tutti questi culti possono essere classificati come adorazione del diavolo. I dintorni possono essere semplici e persino spogli, oppure possono essere sontuosi e artistici. Il culto del diavolo inizia con cerimonie e invocazioni. Ballare è quasi sempre una parte. A volte vengono fatte offerte sotto forma di libagioni e l'incenso, prezioso o comune, viene bruciato. A volte gli elettori si tagliano a vicenda per estrarre sangue. Qualunque sia il rituale, dopo un po 'appare una forma, o molte forme, a volte una forma per ogni adoratore. Questi elementali che appaiono, prendono forma dal materiale fornito dalla libagione, dal fumo dell'incenso, dai fumi del sangue umano e dagli odori allentati dai movimenti dei corpi dei ballerini. Non appena compaiono le forme, i ballerini oscillano di più, fino a quando non sono frenetici. Quindi segue una sessualità selvaggia e vile con i demoni o tra di loro, fino a quando tutto finisce in orge disgustose. Gli elementali così venerati sono di un livello disgustoso e di basso livello, come ci sono, naturalmente, nei mondi elementali esseri che differiscono anche più di quanto differiscano gli umani.

Sembra strano che i devoti adoratori non soffrano fisicamente; c'è un certo scambio di forza ricevuto dai demoni per la loro adorazione. Tale adorazione, tuttavia, alla fine porta gli adoratori in uno stato in cui perdono la loro umanità, e così diventano, se non in questo, poi in una vita futura, emarginati e relitti da cui l'uomo-mente si è separato. Tali relitti ritornano nei mondi elementali e quindi negli elementi - un destino tanto grave quanto può accadere a una persona. Nel Medioevo, c'era molto di questo culto e non tutto ciò che viene detto delle streghe e della stregoneria è senza base.

Streghe.

Per quanto riguarda le streghe e le imprese attribuite a loro, c'è stato molto ridicolo. Una delle cose che la gente ritiene più improbabile è la presunta cavalcata in aria su una scopa per un incontro satanico. È del tutto possibile che un corpo umano possa essere levitato in aria e trasportato per una distanza considerevole, con o senza l'aiuto speciale di elementali dell'aria. Quando uno capisce e può regolare le arie vitali nel corpo e ha la padronanza dei sistemi simpatico e nervoso centrale e può dirigere il suo corso dal pensiero, allora è in grado di sollevarsi nell'aria e di andare in qualsiasi direzione gli piaccia. Ma la levitazione è stata osservata in casi di persone che probabilmente non avevano tale potere occulto. Per quanto riguarda le streghe, gli elementali dell'aria potrebbero aver sollevato la maga volontariamente o per ordine. L'aggiunta del manico di scopa è irrilevante, ma può essere attribuita al gusto della fantasia.

Perché gli uomini desiderano la magia.

La magia è generalmente cercata per scopi che non sono affatto alti. Le persone desiderano realizzare con la magia ciò che non possono realizzare in modo ordinario e onesto, o almeno non senza pericolo per se stessi, se la loro parte nell'evento fosse nota. Quindi si cerca generalmente la magia per ottenere informazioni e la rivelazione di segreti del passato e di eventi futuri; ottenere ricchezze; per trovare tesori sepolti; per ottenere l'amore di un altro sesso; ottenere stima o invidia per essere un lavoratore prodigio; per curare le malattie; infliggere malattie; disabilitare un nemico; commettere reati senza pericolo di riconoscimento e di punizione; affliggere con piaghe e parassiti; colpire il bestiame e vivere una scorta di nemici con malattie. Di rado c'è qualcuno che ha un desiderio per la vera magia, a volte chiamata Magia Bianca, che è quella di cambiare e elevare il suo elementale umano in un essere umano cosciente dotandolo di mente e di elevarsi da un'intelligenza umana a un'intelligenza divina e tutto alla fine per poter servire meglio l'umanità.

Narcotici, intossicanti, porta aperta agli elementali.

Alcune pietre, gioielli, metalli, fiori, semi, erbe, succhi, hanno proprietà peculiari e producono strani effetti. Non c'è da meravigliarsi di questi effetti, una volta che sono conosciuti e usati comunemente. La masticazione del narcotico noce di betel, il fumo o il bere di bhang e hashish e oppio, la masticazione e il fumo di tabacco, il bere vino, brandy, gin, whisky, producono sensazioni di languore, passione, combattimenti, visioni, sogni; la masticazione del peperoncino rosso brucerà la bocca e lo stomaco; mangiare una ciliegia dà la sensazione di dolcezza. Dire, come fanno i chimici, che tali sono le qualità di queste piante e dei loro prodotti, non tiene conto dei risultati prodotti. Non tutte le persone sono interessate allo stesso modo da queste sostanze. Quindi il peperoncino brucerà un po 'più di altri; alcuni sono in grado di mangiarne grandi quantità e gustarlo; altri non possono sopportare il gusto ardente. Lo stesso tipo di ciliegia ha un sapore diverso per persone diverse. Il motivo delle qualità del peperone e della ciliegia è che i costituenti di questi frutti, entrambi i quali sono nella parte principale dell'elemento d'acqua, sono dominati, il peperone dal fuoco e la ciliegia dall'elemento acquoso.

L'effetto di stupefacenti e intossicanti è così comune da non provocare stupore. Eppure questi effetti sono magici e prodotti dall'influenza elementale. Il succo di alcune piante, fermentate o distillate, è un legame speciale tra il mondo fisico e i mondi elementali. Quando il succo, cioè la vita presa dalle piante, entra in contatto con l'elementale umano, apre una porta dalla quale il mondo elementare e il mondo fisico sono separati. Una volta aperta la porta, le influenze dei mondi elementali entrano e passano attraverso il succo, che è chiamato inebriante, percepito dall'elementale umano. Quando la porta è aperta, allora non solo gli elementali possono entrare, ma c'è sempre il pericolo di attacchi orribili da parte dei fantasmi dei desideri dei morti. (Andate a La Parola, Ottobre 1914).

Il succo e il fumo narcotici sono collegamenti che mettono l'utente in contatto diretto con i mondi elementali. Essere sotto l'influenza di intossicanti o narcotici è essere sotto l'influenza degli elementali, una conquista della mente da parte degli elementali. Se gli effetti di queste piante non fossero generalmente noti e qualcuno dovesse vedere gli effetti prodotti in un altro, o sperimentarli lui stesso dopo aver preso una brutta copia di questi liquidi o dopo l'uso di un farmaco, considererebbe l'effetto magico, come quasi come se vedesse uno che camminava lungo una strada salire in aria.

Firme delle piante

Il motivo per cui sia la pianta del pepe che il ciliegio possono crescere nello stesso terreno e ogni estratto da esso e dall'aria tali qualità diverse è dovuto al sigillo o alla firma che si trova nel seme e che consente l'uso di determinate combinazioni e forza il concentrazione in base all'effetto della firma. Nel sigillo del pepe, l'elemento infuocato è concentrato; nel sigillo del seme di ciliegia, l'elemento acquoso. Ogni elemento deve seguire il suo sigillo. Ogni sigillo ha molte varianti; quindi ci sono peperoni e amarene. La sensazione prodotta dal gusto, è dovuta al modo in cui l'elementale umano è influenzato dal sigillo. L'elementale umano è maggiormente gradito quando i frutti e i succhi hanno lo stesso sigillo o un sigillo simile. Il desiderio dell'elementale umano è per quei cibi o qualità che il suo sigillo favorisce.

Il sigillo di un elementale umano

Questo sigillo è, nel caso di un elementale umano, determinato prima della nascita. Si decide al momento del concepimento quando il germe invisibile, o seme della nuova personalità, provoca il legame del seme maschile con il suolo femminile. Spesso le donne incinte hanno gusti e voglie anomale per odori, bevande, cibi e dintorni particolari. Ciò è dovuto al sigillo dell'elementale umano del bambino che sta portando la madre. Il sigillo evoca e attira le influenze elementali per costruire il fantasma fisico, cioè l'elementale umano, della nuova personalità che deve nascere. Tuttavia, questo meraviglioso fascino che viene esercitato dal sigillo dato all'invisibile germe fisico, sopra i fantasmi nei quattro elementi della sfera terrestre, e al quale tutti i fantasmi hanno il sigillo devono rendere omaggio, non è considerato magico. Alcune cose non possono essere fatte contro un certo sigillo, e certe cose devono arrivare a una personalità il cui elementale umano porta un certo sigillo.

Continua