La fondazione di parole

IL

PAROLA

Vol 24 NOVEMBRE, 1916. No. 2

Copyright, 1916, di HW PERCIVAL.

FANTASMI CHE NON SONO MAI STATI UOMINI

Sogni.

Quindi ci sono sogni che sono di tipo ordinario, corrispondenti a esperienze nella vita di veglia e che sono causati principalmente dal fantasma del fuoco che funge da senso della vista, e talvolta anche da altri fantasmi del senso nell'uomo. Una seconda e diversa classe di sogni sono i messaggi della propria Mente Superiore, e questi sono straordinari. Tutti questi sogni rappresentano la buona fase del sogno. Una buona fase può venire solo come risultato del desiderio di illuminazione, del pensiero su qualsiasi argomento mentale, delle questioni connesse al proprio destino e progresso, con l'aiuto di una persona o di un numero di persone o di un intero popolo, o come un avvertimento e un'istruzione karmici. Tali sogni sono generalmente di grande vantaggio, spesso importanti, e possono quindi essere studiati con profitto. Si potrebbe persino imparare a sognare consapevolmente e intelligentemente per ottenere tali informazioni. Se uno è educato in un tale sogno è possibile imparare molto che è impossibile assimilarsi nella vita di veglia. Per fare ciò, un uomo deve adattarsi all'addestramento mentale e alla vita giusta. Il desiderio di conoscere il matrimonio, gli affari e tutto ciò che è connesso ai sensi, non porta le informazioni desiderate e gli impedisce di essere cosciente nello stato del sogno e di trarre così beneficio da ciò che potrebbe sapere. Oltre a questi sogni ordinari e questi buoni sogni che sono di alto livello e non comuni, ci sono sogni con fasi negative, alcuni dei quali immorali e perniciosi. Tra i peggiori ci sono quelli che provocano la creazione di incubi e succubi e l'ossessione del sognatore da parte di un elementale.

Un incubo è un fantasma della natura modellato nel tipo umano maschile, un succube nel tipo umano femminile. Sono anche chiamati mariti angelo e mogli angelo e innamorati angelo, anche mariti spirituali e mogli spirituali, sebbene questi ultimi termini siano talvolta applicati a persone fisiche per spiegare l'immoralità. Gli incubi e i succubi sono di due tipi; uno è creato dalla donna o dall'uomo, l'altro tipo è un fantasma della natura esistente appartenente a uno dei quattro elementi che cerca l'associazione con l'amante umano.

Quelli creati da un essere umano sono creati dal suo pensiero molto delle cose e delle relazioni sensuali mentre sta tentando di sopprimere i suoi desideri, fisicamente. Le immagini che le persone fanno, con vivida immaginazione, sono forme in cui il loro desiderio scorre. A queste forme sono attratte determinate forze della natura, elementali, che prendono la forma e il corpo del quadro e gli appaiono in sogno. Questa forma di sogno è per il sognatore il suo ideale per il sesso opposto. La forma del sogno mostra le caratteristiche della forma originale del pensiero, intensificata. L'incubo o succube risultante supera in tratti ciò che il suo creatore umano potrebbe dargli. Quindi, se una donna desidera un uomo forte o bestiale, l'incubo sarà di gran lunga più forte e più bestiale di quanto avesse immaginato. Se un uomo ritrae una donna bellissima, la succube sarà più bella di quanto potesse pensare.

Quando il sogno è progredito abbastanza lontano, i sognatori possono avere i loro desideri sensuali gratificati dai fantasmi dei sogni. Da questa associazione nei sogni il fantasma guadagna forza, che attinge dall'umano. Di solito si trova accanto a chi lo ha creato, sebbene possa apparire ad altri nei sogni che lo attraggono per desiderio simile.

L'associazione con il fantasma potrebbe non essere limitata allo stato del sogno. Man mano che il fantasma acquista forza, può apparire oggettivamente al suo amante nello stato di veglia ed essere visibile e tangibile come carne. Con la sua relazione con l'uomo così stabilita, effettuerà visite notturne o ad intervalli regolari al suo amante umano. Spesso l'umano non sa come viene creato il fantasma. Di solito l'incubo dice al suo amante umano che ha ricevuto un favore speciale. L'associazione può continuare per un lungo periodo; durante esso il rapporto può essere piacevole, oppure il fantasma può mostrare ferocia, bestialità, rabbia, dispetto, vendetta, gelosia. Ognuno di questi sono di solito riflessi, attraverso il fantasma, dei tratti caratteriali del suo creatore.

Spesso interi culti religiosi sono fondati sulla creazione e il culto di tali compagni spettrali.

L'altro tipo di incubi e succubi, quelli che sono fantasmi già esistenti in uno dei quattro elementi, è attratto da alcuni umani e può stabilire una relazione nei sogni, simile a quella descritta. Tutto ciò si applica ai fantasmi solo nella misura in cui la relazione viene stabilita attraverso i sogni. Questa classe non è attratta da una donna o da un uomo che si dedica liberamente alla sessualità fisica, ma si avvicina a coloro i cui istinti sessuali sono in qualche modo frenati mentre il pensiero del sesso opposto è nella loro mente.

La creazione e l'attrazione di tali fantasmi della natura sono misteri con i quali l'umanità acquisirà familiarità in futuro, come in passato.

Il modo in cui gli incubi e le succubi di una di queste due classi assumono visibilità e solidità fisica, è in linea di principio lo stesso di quello con cui viene concepito e generato il corpo fisico di un essere umano. Le fonti del futuro corpo fisico del fantasma sono il contatto sessuale tra il sognatore e il fantasma e il consenso mentale dell'umano a quella connessione. La base della creazione di un incubo o succube è il flusso sessuale magnetico con consenso mentale, per cui viene effettuata una polarizzazione di un corpo all'altro. Se il fantasma si appropria di una sola cella, è sufficiente. Questo, per divisione e moltiplicazione, costruisce il corpo. Questo corpo aumenta attraverso il desiderio. Viene presa una parte del corpo astrale dell'essere umano. Un incubo fa parte del desiderio di una donna, un succube fa parte del desiderio di un uomo. Il consenso mentale porta con sé una tintura della mente consenziente. Tuttavia, né un incubo né una succube hanno una mente. C'è un vuoto, una vacuità, una mancanza di qualcosa, che rende l'incubo e la succube, sebbene abbia acquisito un corpo fisico, diverso da qualsiasi essere umano. Non importa quanto umana sia la forma fisica del fantasma, con carne calda e solida, pelle delicata e desiderio pulsante, non ha mente. Inoltre, c'è questa distinzione, che un tale fantasma ha il potere di scomparire, mentre un umano non può.

Il risultato di una tale terribile associazione e relazione tra un essere umano e un incubo o una succube è che il fantasma vuole catturare la mente umana in modo da avere una prospettiva di immortalità. Gli umani nel loro stato attuale non sono in grado di elevare tali fantasmi al regno umano, mentre essi stessi rimangono umani. A meno che la connessione non sia interrotta e che il fantasma sia disperso prima che insorga la follia o la morte, la donna o l'uomo possono perdere la loro personalità e la mente quindi non è in grado di reincarnarsi.

Di rado una donna o un uomo possono recidere la connessione non sradicata con un fantasma così creato o attratto, e raramente lei o il suo karma permetteranno a una persona che ha potere di recidere la connessione per loro. Tuttavia, la connessione potrebbe essere interrotta. Quando c'è un desiderio da parte dell'umano di sbarazzarsi del fantasma, il fantasma lo saprà subito. Quando la relazione è stata piacevole, il compagno fantasma rimprovererà l'umano, con qualcosa come la richiesta di un bambino o di un amante, e si rimprovererà di voler liberarsene. Quando la relazione si è rivelata spiacevole o spaventosa, il fantasma minaccerà e queste non sono minacce inattive, come sa l'umano.

Il pensiero di sbarazzarsi di questi fantasmi è difficile. È come sbarazzarsi di un animale domestico, o è assistito dalla paura di danni fisici. Tuttavia, se la volontà è lì, la connessione potrebbe essere interrotta, gradualmente o bruscamente. Poiché l'associazione è mantenuta dal flusso combinato di desiderio e dalla concessione del consenso mentale, così la separazione può essere fatta controllando il desiderio e rifiutando il consenso. Il primo passo è rifiutare il consenso mentale, sebbene possa essere impossibile interrompere il contatto. Quindi il desiderio diminuirà gradualmente e il fantasma alla fine scomparirà. Quando perde solidità fisica e visibilità, può apparire di nuovo nei sogni. Ma non può influenzare la connessione nei sogni se nello stato di veglia la volontà umana è contro la connessione.

D'altra parte, una brusca separazione può essere forzata prendendo una certa risoluzione mentale, dicendo al fantasma di partire per sempre. Se c'è abbastanza forza nella risoluzione e nel comando, il fantasma deve andare e non può tornare. Ma se c'è un vacillare, e il desiderio e il consenso non vengono negati, lo stesso fantasma tornerà, o se è stato dissipato ne verrà attratto un altro.

Queste sono alcune delle funzioni che gli elementali svolgono nei buoni e nei cattivi sogni.

(Continua)