La fondazione di parole

IL

PAROLA

Vol 25 MAGGIO, 1917. No. 2

Copyright, 1917, di HW PERCIVAL.

FANTASMI CHE NON SONO MAI STATI UOMINI

Pericoli per i fantasmi e coloro che li impiegano.

PERICOLO e responsabilità dell'uomo accompagnano il suo impiego di elementali.

I pericoli dell'abuso ignorante o intenzionale da parte di un essere umano di elementali, possono essere pericoli direttamente per gli elementali, o per chi li usa o per terzi. Questi pericoli possono provocare lesioni attuali e portare lontano nel futuro. Non solo questo mondo terrestre, ma i mondi psichico, mentale e spirituale possono essere influenzati dall'abuso degli elementali in questo mondo terrestre. Al datore di lavoro, tuttavia, cadono alla fine gli effetti più distanti e quelli che sono immediati. Cadono come un karma che lui stesso ha accelerato e condensato attraverso gli stessi fantasmi che ha impiegato.

Se si vedono alcuni dei risultati che minacciano anche ai giorni del presente, ciò aiuterà oltre a comprendere i pericoli legati all'uso e all'abuso degli elementali in futuro, quando alcuni uomini saranno sufficientemente sviluppati per tentare il comando cosciente di elementali. Oggi gli umani sanno poco o nulla degli elementali. Quindi c'è poco pericolo che gli uomini abusino intenzionalmente degli elementali. Tuttavia, anche gli elementali sono attratti da alcune persone, specialmente da quelle dotate di sensi psichici, e da coloro che usano i loro meccanismi mentali in "affermazione" e "diniego", alla maniera di scienziati cristiani e mentali. Tali persone possono, anche se non sanno affatto che né quali elementali servono loro, abusare degli elementali, tentando di ottenere risultati desiderando e pensando, che queste persone conoscono o dovrebbero sapere non sono moralmente giusti.

Il fatto che gli elementali che servono saranno feriti non segue necessariamente, ma sono esposti a danni. Se la persona a cui vengono mandati a danno o da chi ottengono qualcosa, o alla quale vanno, senza una direzione specifica, per ottenerlo, è al di là di essere danneggiata dagli elementali, quindi i loro tentativi reagiscono sugli elementali al entità dei loro sforzi per ferire la persona. Ad esempio, se si desidera che un uomo venga ferito e che l'esordio degli elementali obbedisca al desiderio, prende la forma della caduta dell'uomo, o dell'avere quello che viene chiamato un incidente, la sua protezione dalla caduta o le sue lotte con l'ignoto il pericolo che comprende, gli farà fare certi movimenti. Questi saranno davvero una lotta con il nemico invisibile e possono provocare una lesione all'elementale, rompendone la forma, torcendola o disorganizzandola, come l'acido mangia nel tessuto. Il motivo per cui la persona attaccata può replicare così tanto è che l'elemento elementale attacca qualcosa in lui, che è di materia simile a quello di cui è composto l'elemento elementale. Poiché l'elementale può influenzare quel qualcosa, in modo che qualcosa possa a sua volta raggiungere l'elementale. Quel qualcosa fa parte dell'elementale umano. Quando l'elementale umano sente di essere in pericolo o attaccato, la sua natura lo spinge così a resistere e contrastare. Il suo sforzo, aiutato dallo stimolo della mente, dà forza al qualcosa, che poi colpisce e lacera l'elementare elementale.

Se una persona favorita dai fantasmi della natura desidera che i fantasmi portino oggetti, gli oggetti possono essere portati, solo se è nella legge che il vero proprietario può essere derubato. I fantasmi non creano gli oggetti, semplicemente li rubano. Se il proprietario è protetto, il tentativo elementale di furto può essere ferito da altri elementali, alcuni dei quali sono sempre, sebbene sconosciuti all'uomo, che agiscono come tutori dei diritti ai sensi delle leggi occulte. Questo vale per il pericolo per gli elementali, quando si avvicinano a persone che non ne sono consapevoli. Se vengono inviati per attaccare o attaccare la proprietà o la persona di uno che ne è a conoscenza, gli elementali possono essere distrutti da lui. Tuttavia i pericoli per gli elementali non pongono fine alla questione.

Chi usa, anche se inconsciamente, gli elementali per ottenere tutto ciò che non gli viene naturale secondo la legge civile degli uomini, corre grandi rischi e, inoltre, assume un obbligo morale per tutto ciò che viene fatto dagli elementali che lo assistono per realizzare i suoi desideri. Gli elementali possono essere fatti per ottenere e portare libri, cibo, denaro o qualsiasi chattel desiderato. Possono fare regali sull'espressione, anche nel pensiero, di un desiderio. Molti di questi casi si verificano al momento attuale, in cui gli elementali, a seguito di un desiderio, hanno portato le cose desiderate da persone insensate, come un caso di vino, monete d'argento, abiti da donna, frutta.

In questi e in tutti questi affari gli elementali non producevano vino, coniavano i soldi e non tessevano il tessuto. Hanno rubato queste cose. In un caso, ad esempio, l'elementale impersonava il wisher, impartiva l'ordine in un negozio e faceva in modo che le merci, come scoprì in seguito, fossero addebitate sul conto del wisher. Il denaro è stato rubato, così come il vino. Per questi "regali" è necessario effettuare un rimborso o una sostituzione. Inoltre, quando un elementale "dà" un dollaro, la persona che lo riceve non otterrà il valore del dollaro. Il getter lo spenderà stupidamente. Inoltre deve restituire il suo equivalente. Coloro da cui viene prelevato il dollaro hanno trasgredito alcune leggi, altrimenti il ​​dollaro non avrebbe potuto essere raggiunto. Ancora una volta, è possibile che al dollaro sia stato permesso di essere rimosso, in modo che il perdente potesse imparare a prendersi più cura del denaro.

In molti casi nel Medioevo, i maghi che si diceva avessero usato e favorito dagli elementali, erano quando si trovavano in prigione o nei guai, generalmente abbandonati da questi elementali. I poteri di tali uomini e donne erano riconosciuti e temuti mentre erano liberi. Tuttavia, non appena furono privati ​​della loro libertà e furono messi al bando della legge, gli elementali li lasciarono senza aiuto e i maghi non poterono comprovare i loro poteri vantati.

Gli elementali sono senza coscienza e quindi non hanno alcun senso degli obblighi morali. Quando i maghi furono chiamati a rispondere dal karma e dovettero soffrire per le conseguenze dei loro atti, questi elementali li abbandonarono. Naturalmente, ci sono stati alcuni casi eccezionali in cui gli elementali hanno permesso una fuga dei loro padroni dal confinamento. Ma ciò era possibile solo dove la loro azione era permessa dal karma. Generalmente l'uomo o la donna in prigione è per l'atmosfera priva di poteri precedenti, e gli elementali sono tagliati fuori da lui. Tali casi mostrano l'inaffidabilità degli elementali e il costante pericolo del loro diserbo di coloro che servono.

Le persone non sanno che anche adesso la tenuta dei loro desideri mette spesso in azione elementali che in qualche modo gratificheranno questi desideri. Questi elementali sono come la sensazione di desiderio attraverso il contatto con un essere umano. La persona che desidera deve essere adattata psichicamente, altrimenti gli elementali non possono avere contatti. L'adempimento del desiderio non dà mai soddisfazione. Qualcosa è attaccato al dono che porta delusione, guai, disastri. Coloro che hanno i loro desideri gratificati dagli elementali in questo modo devono pagare con interesse il prezzo del loro conseguimento.

Un altro pericolo per il datore di lavoro è che, a causa della reazione attraverso gli elementali, un grave infortunio può essergli inflitto. Se impiega o cerca di impiegare un elementale appartenente all'elemento fuoco e quell'elementale riesce o non riesce a raggiungere il suo scopo, allora per reazione questo elementale può danneggiare il singolo elementale fuoco in lui, che funge da senso della vista e controlla il suo sistema generativo. (Vedere La Parola, Vol. 20; pp. 69-75). La lesione alla vista può essere solo una compromissione della vista o dell'organo della vista o può essere una perdita totale della vista. Inoltre, il dovere elementale come vista può essere così ferito da essere distrutto, e quindi il mago o aspirante mago può essere cieco per diverse vite fino a quando un altro elementale non è stato modellato dall'elemento fuoco e addestrato a funzionare come l'uomo o senso della vista della donna. Lo stesso vale nel caso in cui l'elemento elementare impiegato sia un elemento aereo. Se ciò non riesce o se compie la sua missione e commette un errore per il suo datore di lavoro, il fallimento o il successo reagiranno all'udito, come lesione o perdita, uno dei quali può essere per molte vite. Questo vale anche per l'uso degli elementali dell'acqua e della terra e il conseguente danno o perdita dei sensi di gusto e odore e dei sistemi che controllano. Tutti questi rischi incombono anche ai giorni nostri per coloro che sono favoriti dai fantasmi della natura. I pericoli saranno accentuati in futuro quando gli uomini avranno più familiarità con il controllo di tali fantasmi.

Se un elementale viene creato appositamente dall'utente per uno scopo, quell'elementale, che ha una natura complessa ed è strettamente connesso con l'elementale umano dell'uomo, riporterà il karma direttamente all'elementale umano. Anche in questo caso, i sensi e gli organi possono essere colpiti. Inoltre, la mente può essere spostata e persino separata dalla sua personalità. Quindi l'elementale creato può prendere possesso della personalità e la persona, ovviamente, sarà un mostro o sarà pazzo. Ci sono molti misteri negli stati psichici e mentali dell'uomo, di cui i medici e gli psicologi non sognano ancora.

Il danno agli elementali, se sono impiegati consapevolmente da uomini che non hanno il diritto di farlo, potrebbe non essere limitato agli elementali e agli utenti, ma potrebbe turbare le future razze degli elementali, nonché degli uomini. Le ferite lasciano un'impressione sugli elementi. L'uomo, attualmente inconsciamente, agisce sugli elementali in tutti i mondi principalmente attraverso le quattro classi di elementali nella sfera terrestre. Agisce sui mondi impersonali al di fuori di lui, attraverso le sue porzioni che in lui sono personali, come i suoi sensi della vista, dell'udito, del gusto e dell'olfatto e come gli organi nei suoi mondi personali di fuoco, aria, acqua e terra, che sono i sistemi generativo, polmonare, circolatorio e digestivo nel suo corpo. Quindi qualsiasi errore fatto attraverso un elementale reagirà sull'uomo attraverso questi mondi dentro di lui e quindi attraverso di essi raggiungerà i mondi più grandi senza di lui.

Pertanto, mentre gli elementali sono usati dal karma per risolversi nel normale corso degli affari, il modo più diretto ed efficace per ottenere la sua punizione karmica, è che una persona inviti un elementale a essere il portatore, perché inevitabilmente è del suo karma. Gli eventi di solito organizzati dalle Intelligenze, inconsciamente nell'uomo, possono essere provocati prima e più direttamente dalle persone se prendono una mano incomprensibile nella gestione dei loro affari usando la magia fantasma. Il desiderio intenso è spesso sufficiente. Nuovi pensatori, scienziati mentali, scienziati cristiani e altri scienziati di culto, e persino teosofi e aspiranti maghi come tutti questi, impiegano, sebbene non tutti siano consapevoli di ciò, elementali per ottenere i risultati che queste persone ordinano, o come dicono "affermare" o "negare", o pensare, in violazione dello stato di fatto esistente, o per ottenere un cambiamento o risultato desiderato. Gli elementali producono questi risultati per loro, a volte; ma il prezzo deve essere pagato da tutti gli interessati, dagli elementali e dai datori di lavoro degli elementali. Eppure questi diversi scienziati di culto che sanno poco o niente dei sensi, degli organi e dei sistemi dei loro corpi, dei mondi occulti, parti delle quali compongono i loro corpi, del flusso e del funzionamento di questi mondi, né sanno come il sistema personale influenza altri sistemi personali e mondi impersonali, né sa molto della legge e degli agenti sicuri della legge, osa usare i poteri occulti della loro mente per immischiarsi nei mondi elementali. Il desiderio del loro benessere fisico, del sollievo dalla loro malattia, per la loro ricchezza, non è una garanzia per il coraggio di sfidare il male di un profondo disturbo dei mondi elementali.

Gli umani che poi si associano agli elementali assumendoli per fare servizio e accettando i benefici di questi fantasmi, corrono un rischio la cui estensione difficilmente può essere stimata. Questo rischio è maggiore quando comporta una lesione o una perdita di uno degli elementali che agisce come un senso dell'uomo o dove provoca la perdita di un elementale che ha creato appositamente e che quindi ha consapevolmente o inconsapevolmente dotato di un germe di personalità. Se quel germe non viene distrutto, l'elementale lo incontrerà vita dopo vita con la ricomparsa delle sue personalità. Se il germe viene distrutto corre il rischio di perdere la propria personalità, ma se è in grado di preservare la propria personalità, allora deve fornire un altro germe e al posto del perduto creare un elementale che lo seguirà di vita in vita fino a l'ha sollevato nel regno umano, un enorme onere e responsabilità.

Il pericolo per gli umani nel loro stato attuale e il pericolo per quelli che in futuro tenteranno di comandare gli elementali risiede e risiederà nella mancanza di una completa conoscenza delle quattro sfere, delle loro interrelazioni e delle loro relazioni con l'uomo. Ci sono pericoli non solo a causa di questa ignoranza. Aggiungete a ciò che la mente dell'uomo non è stabile e non può pensare chiaramente, poiché è egoista e quindi non può controllare se stesso e gli elementali in se stesso. Pertanto, non può controllare coloro che sono fuori senza usarli con ignoranza o per fini egoistici, e non può sfuggire al karma che è più direttamente connesso con l'abuso delle forze occulte che con qualsiasi altro crimine.

(Continua.)