La fondazione di parole

IL

PAROLA

♉︎

Vol 19 APRILE, 1914. No. 1

Copyright, 1914, di HW PERCIVAL.

FANTASMI

Fantasmi fisici di uomini morti

La legge NATURALE controlla l'apparenza o la non apparizione dei fantasmi fisici, in quanto controlla tutti i fenomeni. Ogni oggetto fisico vivente ha un corpo forma dentro e intorno ad esso. Il corpo fisico è composto di materia fisica e di questo si sa molto. Il corpo forma del fisico è composto da materia lunare, materia proveniente dalla luna, di cui si sa poco. La materia fisica e la luna sono davvero le stesse in natura; differiscono per il fatto che le particelle di materia lunare sono più sottili e si trovano più vicine di quelle della materia fisica, e che la materia lunare e fisica sono reciprocamente come poli magnetici opposti.

La terra è un grande magnete; anche la luna è una calamita. La terra ha in certi periodi una più forte attrazione sulla luna rispetto alla luna sulla terra, e altre volte la luna ha una più forte attrazione sulla terra di quanto la terra abbia sulla luna. Questi periodi sono regolari e certi. Sono proporzionati e si estendono attraverso tutte le misure del tempo fisico universale, da una frazione di secondo alla dissoluzione del mondo e dell'universo. Queste spinte in costante alternanza della terra e della luna causano una costante circolazione della materia lunare e fisica e causano i fenomeni che sono chiamati vita e morte. Ciò che circola nella materia lunare e nella materia fisica sono le unità di vita del sole. Nell'edificazione di un corpo le unità vitali del sole sono trasportate dalla materia lunare in struttura fisica. Allo scioglimento della struttura, le unità vitali vengono restituite dalla materia lunare al sole.

L'attrazione magnetica tra la terra e la luna colpisce ogni oggetto vivente. La terra attira il corpo fisico e la luna attinge la forma all'interno del corpo fisico. Queste spinte magnetiche causano inalazioni ed esalazioni di animali e piante e persino di pietre. Durante la vita fisica e fino a quando il corpo ha raggiunto la metà del suo potere, la terra attira il suo corpo fisico e il fisico mantiene il suo corpo forma, e il corpo forma attinge dalla luna. Quindi la marea si trasforma; la luna attira il suo corpo forma e il corpo forma attinge dal suo fisico. Poi, quando è giunta l'ora della morte, la luna estrae il corpo della sua forma dal suo fisico e la morte segue, come precedentemente descritto.

La terra attira il corpo fisico e la luna attira il fantasma fisico continua fino a quando il corpo fisico e il fantasma fisico non sono stati risolti nei loro rispettivi elementi. Queste spinte magnetiche sulla forma fisica causano ciò che viene chiamato decadimento; l'azione chimica o altra azione fisica è solo il risultato delle spinte magnetiche e dei mezzi fisici per determinare il fine.

Quando l'attrazione terrestre è più forte dell'attrazione lunare, il fantasma fisico verrà attratto vicino al suo corpo fisico sottoterra o nella sua tomba, e non è probabile che venga visto dalla mera visione fisica. Quando l'attrazione lunare è più forte dell'attrazione terrestre, il fantasma fisico verrà attratto dal suo corpo fisico. I movimenti pulsanti o ondulati del fantasma fisico sono generalmente causati dall'azione magnetica della terra e della luna. A causa di questa azione magnetica un fantasma fisico reclinato sarà un po 'sopra o sotto, ma di solito sopra l'oggetto fisico su cui sembra trovarsi.

L'osservatore noterà che i fantasmi in movimento o che camminano non sembrano camminare sul terreno solido. L'attrazione della luna è più forte quando la luna è più luminosa e sta crescendo. Quindi è più probabile che appaiano fantasmi fisici. Ma alla luce della luna aperta non hanno la stessa probabilità di essere visti o distinti dall'occhio inutilizzato per vederli, perché in tal modo sono quasi del colore della luce della luna. Saranno più facilmente visibili all'ombra di un albero o in una stanza.

Il fantasma appare spesso come in un sudario o in una veste o in un costume preferito. Qualunque abbigliamento sembri avere è quello che è stato maggiormente colpito da esso, il fantasma fisico, dalla mente prima della morte. Una delle ragioni per cui i fantasmi fisici appaiono spesso come in un sudario è che i sudari sono gli indumenti in cui i corpi sono posti a riposo, e il corpo astrale, o fantasma fisico, è stato colpito dal pensiero del sudario.

Il fantasma fisico non presterà attenzione alla persona vivente a meno che il corpo forma di quella persona non lo attiri. Quindi può scivolare o camminare verso quella persona e può persino allungare la mano e toccare o afferrare la persona. Qualunque cosa faccia dipenderà dal pensiero e dal magnetismo della persona vivente. Il tocco della mano del fantasma fisico sarà come quello di un guanto di gomma, o come la sensazione dell'acqua quando si mette la mano sul lato di una barca in movimento, oppure può sembrare la fiamma di una candela quando si inumidisce il dito lo attraversa rapidamente o potrebbe sembrare un vento freddo. Qualunque sia la sensazione prodotta dal contatto di un fantasma fisico dipenderà dallo stato di conservazione del suo corpo fisico.

Solo un fantasma fisico, non può commettere atti di violenza, non può afferrare qualsiasi persona con una presa di ferro, non può indurre un individuo vivente a fare qualcosa contro il suo desiderio.

Il fantasma fisico è solo un automa vuoto, senza volontà o motivo. Non può nemmeno parlare con chi lo attrae a meno che non sia sfidato e richiesto di parlare, e quindi sarà solo un'eco, o un debole sussurro, a meno che la persona vivente fornisca al fantasma abbastanza del suo magnetismo in modo che possa produrre suono. Se il vivente magnetismo necessario viene fornito dai viventi, il fantasma fisico può far parlare in sussurri, ma ciò che dice mancherà di coerenza e senso, a meno che il vivente non gli dia questi o attribuisca un'indebita importanza a ciò che viene detto. La voce di un fantasma ha un suono vuoto o piuttosto un sussurro, quando il fantasma è fatto per parlare.

L'odore di un fantasma fisico è quello con cui tutti hanno familiarità, che è stato in una camera della morte o con un cadavere o nelle volte in cui i morti sono stati collocati. Questo odore è causato dalle particelle che vengono estratte dal corpo fisico e scaricate dal fantasma fisico. Tutti i corpi viventi scaricano particelle fisiche, che influenzano i vivi in ​​base alla loro sensibilità all'olfatto. L'odore di un cadavere fisico e del suo fantasma è sgradevole perché non vi è alcuna entità coordinante nel cadavere e le particelle gettate via dall'organismo vivente vengono percepite attraverso l'olfatto per opporsi al suo benessere fisico. Vi è un'influenza di non salubrità su di esso che viene notata istintivamente.

Che un fantasma fisico non sia visto vicino a un cadavere non è prova del fatto che non sia presente. Se il fantasma non si aggrappa al suo corpo, può mancare di coesione di forma, ma può essere sentito da uno sufficientemente sensibile. Il non credente nei fantasmi può negare l'esistenza di un fantasma, anche se la sua forma informe può aggrapparsi o trasudare attraverso il suo corpo. La prova di ciò è una sensazione vuota nella cavità dello stomaco, una sensazione inquietante su per la schiena o sul cuoio capelluto. Qualcosa di questo sentimento può essere causato dalla sua stessa paura e immaginando o immaginando la possibilità dell'esistenza di ciò che nega di esistere. Ma colui che continua a cercare fantasmi alla fine non avrà difficoltà a distinguere tra un fantasma e la sua stessa apprensione o fantasie di un fantasma.

Sebbene un fantasma fisico sia privo di volontà e non possa fare alcun danno intenzionale, tuttavia un fantasma può danneggiare la vita a causa dell'atmosfera baleful e non salutare che la sua presenza provoca. La presenza di un fantasma fisico può causare particolari malattie a una persona che vive vicino al luogo in cui è sepolto il corpo fisico del fantasma. Queste malattie peculiari non sono semplicemente il risultato dei gas nocivi che colpiscono il corpo fisico dei vivi, ma malattie che influenzeranno la forma del corpo dei vivi. Non tutte le persone viventi saranno così colpite, ma solo quelli la cui propria forma corporea all'interno del fisico attrae il fantasma fisico e tuttavia non ha il magnetismo positivo per respingere il fantasma, che sia o non sia visibile. In quel caso il fantasma fisico dei morti preda e attinge le qualità vitali e magnetiche dal corpo della forma della persona vivente. Quando ciò viene fatto, il corpo fisico non ha abbastanza vitalità per svolgere le proprie funzioni fisiche e di conseguenza sprechi e cadute. Coloro che vivono nelle vicinanze di un luogo di sepoltura e che hanno lo spreco di malattie che i medici non possono giustificare né curare, possono scovare questo suggerimento in merito alla possibile causa. Ma potrebbe essere a loro vantaggio spostarsi in un posto più sano.

Un fantasma fisico può essere respinto volendo che se ne vada. Ma non può essere guidato da tale volontà a grande distanza dal proprio corpo fisico, né lo spettro fisico dei morti può essere spezzato o dissipato e smaltito in quanto è possibile disporre di fantasmi del desiderio e del pensiero. Il modo per sbarazzarsi del fantasma fisico, se uno non uscirà dal suo vicinato, è quello di localizzare il suo corpo fisico e bruciarlo o farlo rimuovere in un luogo lontano, e poi far entrare il sole e l'aria.

È bene che tutti comprendano cosa sono i fantasmi fisici, ma non è saggio che la maggior parte delle persone li cerchi o abbia qualcosa a che fare con loro, a meno che non sia loro dovere farlo. La maggior parte delle persone ha un terrore di fantasmi, indipendentemente dal fatto che esistano o non credano che i fantasmi esistano, eppure alcuni provano una morbosa soddisfazione nella caccia ai fantasmi. Il cacciatore di fantasmi viene di solito rimborsato secondo lo spirito che lo richiede. Se è alla ricerca diligente di emozioni, le otterrà, anche se potrebbero non essere come aveva pianificato. Se spera di dimostrare che i fantasmi non esistono, sarà insoddisfatto, perché avrà esperienze che non può soppesare o misurare. Sebbene queste non siano prove di fantasmi, lo lasceranno in sospeso; e sarà ulteriormente insoddisfatto perché, anche se non ci sono cose come i fantasmi, è impossibile per lui dimostrarlo.

Quelli il cui dovere è trattare con i fantasmi sono di due tipi. All'uno appartengono coloro che conoscono o sono nominati per il loro lavoro, poiché ricoprono una certa posizione e svolgono un tipo necessario di lavoro nell'economia della natura. All'altro tipo appartengono coloro che si nominano al lavoro. Chi conosce il suo lavoro è un occultista nato; egli viene a questa conoscenza come il risultato del suo lavoro nelle vite precedenti. Chi è incaricato di occuparsi dei fantasmi è uno studente avanzato di occultismo, accettato e che lavora coscientemente in una certa scuola di occultismo, uno dei cui gradi e doveri è quello di comprendere e trattare giustamente i fantasmi di uomini morti. Svolge un servizio necessario per il corpo della natura. Protegge anche i vivi dai fantasmi dei morti, nella misura in cui i vivi lo consentiranno. Trattare con i fantasmi fisici dei morti è il meno importante del suo lavoro. Ciò che fa riguardo al desiderio e ai pensieri fantasmi di uomini morti, verrà mostrato in seguito.

Chi si nomina per trattare i fantasmi dei morti corre grandi rischi, a meno che il motivo che lo spinge sia il suo interesse per il benessere di una causa e se non ha alcun interesse egoistico, come il desiderio di sensazioni; vale a dire, le sue ricerche e indagini sui fenomeni dei fantasmi devono essere intraprese per aumentare la somma delle conoscenze umane per il benessere dell'umanità e non solo per soddisfare una morbosa curiosità, né per ottenere la discutibile reputazione di essere un'autorità circa cose occulte; né il suo motivo dovrebbe essere quello di comunicare con quelli che sono indiscriminatamente chiamati "spiriti dei morti", o con parenti e amici che hanno lasciato questa vita. A meno che il motivo di chi ha a che fare con i fantasmi dei morti non sia serio e che per compiere un'azione altruistica per la conoscenza e il bene di tutti, non sarà protetto contro forze invisibili; e, più energica è la sua ricerca, più è probabile che soffrirà sia i vivi che i morti.

Gli scienziati che hanno tentato il lavoro hanno riscontrato vari risultati. Il motivo che spinge uno scienziato a provare a provare l'immortalità dell'anima è buono. Ma la dimostrazione dell'esistenza di fantasmi fisici, di desiderio e di pensiero non dimostrerà l'immortalità dell'anima. Tale dimostrazione dimostrerà - per chi è possibile la prova - che tali fantasmi esistono; ma i fantasmi fisici e del desiderio e del pensiero saranno dissipati. Ogni fantasma ha il suo periodo di durata. L'immortalità è per l'uomo e non per i suoi fantasmi.