La fondazione di parole

IL

PAROLA

♈︎

Vol 18 MARZO, 1914. No. 6

Copyright, 1914, di HW PERCIVAL.

Fantasmi.

Fantasmi fisici di uomini morti.

I fantasmi dei morti sono di tre tipi: il fantasma fisico, il fantasma del desiderio, il fantasma del pensiero. Quindi ci sono combinazioni di questi tre.

Questi fantasmi fisici e del desiderio e del pensiero facevano parte di uomini viventi e, alla morte dei corpi fisici, nacquero nei loro rispettivi mondi dove rimangono per un po ', poi si spezzarono, si dissiparono, svanirono e poi entrarono e animarono altri forme, solo per essere infine ri-raccolte e utilizzate nella costruzione di altre personalità umane in cui le menti si reincarneranno al loro ritorno sulla terra.

Il fantasma fisico, come il corpo astrale, il linga sharira, il corpo forma del fisico, è stato descritto nell'articolo che tratta i fantasmi fisici degli uomini viventi, in La Parola, Agosto, 1913. Il corpo fisico è il terreno su cui è radicato il corpo astrale o forma. Questo corpo astrale o forma del corpo fisico diventa il fantasma fisico dopo la morte.

Mentre nel corpo fisico o emanando da esso, la forma o il fantasma fisico è in qualche modo simile al fumo o al gas dell'acido carbonico. Per quanto riguarda il colore, ha una tonalità viola grigiastra, rossastra, giallastra, bluastra o argentea. Il corpo fisico ha molto peso e poca densità, mentre il fantasma fisico ha poco peso. Il fantasma fisico supera il corpo fisico in densità, nella misura in cui il corpo fisico supera il fantasma fisico in peso. Un fantasma fisico ha un peso di XNUMX-XNUMX once.

Il processo di morte inizia con l'allentamento degli ormeggi del fantasma fisico dalle cellule, dai centri organici e dai centri nervosi del corpo fisico. Questo di solito inizia ai piedi e funziona verso l'alto. Le parti da cui si è separato il fantasma diventano fredde e viscide, e segue l'intorpidimento. Come una nebbia o fumo, il corpo astrale o forma dei riccioli fisici e si rotola verso l'alto fino a raggiungere il cuore. Lì si riunisce in una massa globulare. Poi c'è una spinta al cuore, un sorso alla gola, e si gonfia in un respiro attraverso la bocca. Questo è il solito corso di morte e la solita uscita dal corpo. Ma ci sono altri modi e altre uscite.

Sebbene il corpo astrale o forma del fisico sia ora fuori dal corpo, la morte potrebbe non aver ancora avuto luogo. La massa globulare può rimanere com'è, per qualche tempo sopra il corpo fisico, oppure può assumere immediatamente la forma del fisico. Può ancora essere collegato dal cavo magnetico della vita con il fisico. Se il suo cordone magnetico della vita non è rotto, la morte non ha avuto luogo e il corpo non è morto.

Il cavo magnetico della vita è costituito da quattro fili di avvolgimento all'interno di tre guaine. Se lo si vede, appare come un filo argenteo o una sottile bobina di fumo tra il corpo fisico e la forma sopra di esso. Mentre questo cavo non è rotto, il corpo può essere rianimato. Non appena il cordone viene reciso, la morte ha avuto luogo. È quindi impossibile per la forma astrale o il fantasma fisico rianimare il corpo fisico.

Il fantasma del desiderio e il fantasma del pensiero possono separarsi dal fantasma fisico e l'uno dall'altro immediatamente dopo la morte, oppure possono rimanere con il fantasma fisico per un tempo considerevole, oppure il fantasma del desiderio può rimanere con il fantasma fisico e il fantasma del pensiero può essere separato da entrambi. Qualunque cosa rimanga con o si separi dalle altre, e quanto tempo è necessario per la separazione, dipende da ciò che l'uomo vivente ha pensato e fatto durante la vita del corpo fisico. Non succede nulla dopo la morte che determina queste questioni.

Gli stati e le condizioni dopo la morte del fantasma fisico, e in particolare dei desideri e dei fantasmi del pensiero, sono stati determinati dall'attività o dalla lentezza della mente e del desiderio, dall'applicazione o dall'incuria da applicare, della conoscenza posseduta e da motivi che hanno spinto i pensieri e le azioni della persona durante la vita fisica.

La mente e il desiderio della persona, se pigri e pigri e senza scopo o scopo durante la vita fisica, possono rimanere dopo la morte in uno stato di torpore o coma per un periodo considerevole, prima della separazione. Se il desiderio è stato forte e la mente attiva durante la vita, dopo la morte, i fantasmi del desiderio e del pensiero di solito non rimarranno a lungo con il fantasma fisico. I fantasmi del desiderio e del pensiero possono portare il fantasma fisico con sé in un luogo lontano, ma ciò non avviene di solito. Il fantasma fisico rimane con o nelle vicinanze del corpo fisico.

Il fantasma fisico ha un periodo di esistenza, ma, come il corpo fisico, ha una fine e deve essere dissolto e dissipato. Può mantenere la sua forma solo finché dura il corpo fisico. Il suo decadimento è veloce o lento come il decadimento del corpo fisico. Se il corpo fisico viene fatto sciogliere dagli acidi o mangiato dalla calce viva, allora il fantasma fisico scompare, perché c'è un'azione diretta e una reazione tra i due, e ciò che influenza il corpo fisico influenzerà anche il suo gemello, il fantasma fisico . I fuochi della cremazione consumano il fantasma fisico quando la sua controparte fisica viene bruciata. Se il corpo fisico viene cremato, non ci sarà alcun fantasma fisico da manifestare. La cremazione, a parte i suoi vantaggi sanitari, impedisce al fantasma fisico di essere usato dal suo fantasma del desiderio - quando la mente è fuggita - per infastidire o attirare la forza dalle persone viventi.

Quando la massa globulare è sorta dal corpo fisico dopo la morte, può assumere una o più forme, ma alla fine assumerà la forma di quella che era la sua controparte fisica. Ovunque venga portato il corpo fisico, il fantasma fisico seguirà.

Quando i fantasmi del desiderio e del pensiero sono separati da esso, il fantasma fisico non si allontanerà dal suo corpo fisico a meno che non sia attratto magneticamente da una persona che gli passa vicino o che non sia convocato magneticamente in un determinato luogo dalla presenza di una persona con cui esso era preoccupato durante la vita. Il fantasma fisico può anche essere richiamato dal suo corpo fisico da alcune persone chiamate negromanti e fatto apparire dalla negromanzia nelle condizioni previste per l'occasione.

Un altro esempio del fantasma che vaga dal suo corpo fisico può verificarsi quando il corpo è sepolto in o vicino a una casa che la persona aveva frequentato a lungo durante la vita. Quindi il fantasma può vagare verso certe parti di quella casa dove alcuni atti sono stati compiuti dall'uomo vivente o dove sono stati compiuti atti abituali da lui. Quindi il fantasma può essere visto visitando quei luoghi e attraversando gli atti che aveva compiuto nel suo corpo fisico durante la vita. Un caso del genere potrebbe essere quello di un avaro che ha accumulato i suoi risparmi, li ha nascosti nella soffitta, in un muro, tra i piani o in cantina, e ha visitato frequentemente il tesoro e lì ha accarezzato le monete e ascoltato il tintinnio mentre cadevano attraverso le dita sulla pila. In tale prestazione, il fantasma fisico in combinazione con il suo fantasma del desiderio sembrerebbe abbastanza diverso da come appare quando appare solo come il fantasma fisico. Come tale, si vede semplicemente visitare il luogo e attraversare i movimenti meccanicamente, automaticamente e senza il luccichio avido negli occhi o la soddisfazione nei suoi sguardi che ha avuto durante tali azioni nella vita, quando il suo desiderio era presente e ha dato animazione e la mente ha dato un'apparenza di intelligenza per l'occasione.

Non è difficile distinguere tra il fantasma fisico di un morto e quello di un uomo vivente. Il fantasma fisico di un uomo morto è senza animazione e di solito si muove o va alla deriva senza scopo o scopo. Con il decadimento del corpo fisico, il fantasma fisico perde coesione di forma. Mentre la forma fisica continua a decadere, il fantasma fisico si aggrappa al suo interno o si agita attorno ad esso come fosforescenza nell'umidità di un tronco marcio che si vede nel buio, e il fantasma fisico scompare con il corpo come fa la fosforescenza quando il tronco si sbriciola in polvere.

Di per sé il fantasma fisico è innocuo, perché è solo un'ombra, un automa del corpo ed è senza scopo. Ma se viene usato come strumento da forze dirette, può fare molto male. Il fantasma fisico può fluire attraverso il suo corpo fisico e passare attraverso muri e porte come acqua attraverso una spugna; perché, come l'acqua, le sue particelle di materia sono più fini e si trovano più vicine rispetto alle particelle grossolane di pareti o porte o di un corpo fisico.

I fantasmi fisici in vari stadi - dal fantasma fisico di recente formato di un corpo recentemente sepolto alla debole fosforescenza dei resti in decomposizione - possono essere osservati in terreni di sepoltura che sono stati a lungo in uso. I fantasmi fisici che si aggrappano o si aggirano intorno ai loro corpi, in profondità nel terreno o in grandi camere o tombe, non possono essere visti da una persona che non ha una visione chiaroveggente.

Quando non sono sotterranei, o nelle camere di pietra e in condizioni favorevoli, i fantasmi fisici nei cimiteri possono essere visti da una persona con visione normale e che non ha vista chiaroveggente. Sopra una tomba si può vedere un fantasma disteso o in una posizione reclinata, che si alza e si abbassa delicatamente come se fosse sostenuto dalle ondulazioni di un mare calmo. Un altro fantasma, come una statua d'ombra, può essere visto tranquillamente in piedi accanto a una tomba, poiché era sua abitudine rimanere nella vita mentre era in uno stato d'animo; o sarà seduto in un modo svogliato, o, con il gomito sul ginocchio e la testa a portata di mano, sembrerà guardare come nella vita quando era di umore pensieroso. O un fantasma, con le braccia incrociate sul petto o le mani intrecciate dietro la schiena e la testa inclinata, sarà visto camminare su e giù a una certa distanza, come era solito fare durante lo studio o quando meditava su un problema. Queste sono alcune delle molte posizioni in cui i fantasmi fisici possono essere visti quando sono in superficie e quando i loro corpi fisici non sono completamente decomposti. Quando il corpo fisico è in fase avanzata di decadimento e talvolta quando è ben conservato, il fantasma fisico può essere visto vicino al suolo o sospeso in aria come un fumo sottile o una nuvola di nebbia pesante.

Se un fantasma fisico non può o può essere visto, è determinato da tre fattori; vale a dire, il corpo fisico del fantasma, le influenze magnetiche prevalenti e l'organismo psico-fisico della persona che vede il fantasma.

Quando il corpo fisico del fantasma è in una condizione adatta e prevalgono le giuste influenze magnetiche, chi ha un normale organismo psico-fisico vedrà il fantasma fisico di un corpo morto fisico.

Resti della pelle, della carne, del sangue, del grasso e del midollo sono sufficienti per creare una condizione fisica adeguata, anche se il corpo fisico può essere in avanzato decadimento. La corretta condizione magnetica viene fornita quando la luna esercita un'influenza più forte sul corpo fisico rispetto alla terra. Chiunque abbia normalmente focalizzato la visione e sensibile alle influenze terrestri e lunari, è in grado di vedere i fantasmi fisici. Uno che può vedere distintamente oggetti vicini e distinti ha normalmente focalizzato la visione. Chi è attratto da alcuni luoghi e respinto da altri, indipendentemente dai loro effetti scenici e considerazioni commerciali, e su cui la luna e la luce della luna fanno impressioni, favorevoli o meno, è sensibile alle influenze terrestri e lunari e può vedere i fantasmi fisici, se il sono presenti altre due condizioni.

(Continua)